Posizioni sessuali | Scopriamo insieme il mondo della seduzione scoprendo quali sono le posizioni sessuali più erotiche.

Lecco
15:00 del 29/10/2014
Scritto da Gerardo

Ci sono varie tecniche e posizioni per godere con il proprio partner e non solo. Scoprire sempre posizioni nuove, sperimentare qualche gioco erotico, avere quel pizzico di fantasia erotica fa si che in un rapporto nasca quel rapporto di complicità molto importante per una sana vita di coppia. Ecco alcune posizioni più importanti che stimolano la sessualità più completa. A meno che non siate delle tartarughe che non hanno voglia di muoversi, sperimentate queste tecniche con la vostra partner. Non dovete per forza essere dei palestrati per godere con una persona!

Se la donna ha un bel sedere e vivete un rapporto di sana complicità allora vi consigliamo la posizione della “pecorina”. Questa posizione è una delle più importanti e usate in tutto il mondo da secoli. Il fatto che la donna è a quattro zambe e l’uomo dietro lei non permette il contatto visivo, ed è questa la cosa più eccitante. Possiamo dire che la pecorina è il leggero confino tra il “fare l’amore” e il “fare sesso”. Sconsigliamo questa posizione con persone sconosciute.

Per i principianti non possiamo non consigliare la posizione del “missionario”. Lei sotto a gambe aperte, lui sopra. Questa posizione è nettamente a favore dell’uomo che ha il piacere di dominarla e fare tutto ciò che più gli piace. Per far raggiungere l’orgasmo anche alla donna bisogna creare quell’intesa sempre utile per un  rapporto di coppia. Questa posizione è la “classica” per tutti coloro che non hanno voglia di sperimentare e soprattutto non hanno voglia di stancarsi.

“La cavalcata normanna”. La donna dà la schiena al partner e si siede su di lui a cavalcioni. Questa posizione è davvero eccitante. Questa tecnica è utilissima specialmente se l’uomo ha il pene piccolo. Anche in questo caso è assente il contatto visivo e inoltre permette alla coppia di non incrociare i loro sguardi ( anche perché tante volte vedere il partner godere crea sempre una sorta di imbarazzo ).

Preliminari: vai col 69. Cosa c’è di più eccitante di un bel preliminare al 69? Questa posizione racchiude in se tutti i preliminari possibili ed immaginabili. La stimolazione è reciproca e inoltre permette un contatto completo dei due corpi. Tutto ciò che la lingua e le labbra possono stimolare sono racchiuse in questa posizione!

In ultimo, per coloro che amano farlo per strada, nel portone, in garage, nell’ascensore, “la posizione in piedi”. Questa, purtroppo, non consente una penetrazione completa e profonda ma è molto utile se si vuole fare una “sveltina” e non si ha tempo da perdere per creare l’atmosfera. Ecco alcune Posizioni sessuali più importanti. A seconda della vostra voglia di godere, scegliete quelle che più vi piacciono e sperimentatele con il vostro partner!

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 6438 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook