Petizione online per togliere il cane dal padrone violento | L’analisi di Italiano Sveglia

Grosseto
11:50 del 04/01/2015
Scritto da Gerardo

I nostri cari animali, da sempre nostri fedeli amici, sono molto spesso maltrattati e tenuti in condizioni davvero disumane, come testimoniano numerosi servizi andati in onda in passato sia da Striscia la Notizia che dalle Iene. Ecco l’accaduto di Grosseto.

GROSSETO. Una petizione su Internet e su carta e un mail bombing per chiedere alla Procura di Grosseto di togliere il piccolo meticcio di dogo al padrone, su cui pesa il sospetto di averlo maltrattato.

 

Le tre associazioni animaliste Maremma randagia, Maremma cane e El alma de dogo argentino, che stanno seguendo da vicino la storia del cagnolino maltrattato a Grosseto, sono sul piede di guerra, armate di una petizione e di quello che letteralmente è un bombardamento di email, con prima destinataria la Procura di Grosseto, per chiedere che il cane venga sottoposto a sequestro giudiziario o a confisca. Il sito in questione è change.org


Articolo letto: 570 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Grosseto -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook