Per diverso tempo ha perseguitato la sua ex arrivando a rovinarle la vita: ora l'hanno arrestato, ecco cosa le aveva fatto

Novara
18:52 del 29/11/2014
Scritto da Gerardo

Non è facile rialzarsi quando finisce un amore. Bisogna, però, trovare il coraggio, un po' alla volta, di farlo e capire che ci può stare che una storia d'amore finisca perché, purtroppo, nulla è eterno. Inutile rendere la vita impossibile alla propria ex, in tal modo ci si rovina la vita a se stessi e anche a lei.

La vendetta non serve a nulla. Tutto quel tempo meglio utilizzarlo per altre attività o per conoscere altre donne. Comportamenti del genere dimostrano anche una mancanza di dignità e di orgoglio da parte di uomini anche di una certa età che sembra facciano i capricci quando finisce una storia d'amore.

Un operaio di 38 anni di Novara è stato arrestato. L'uomo per mesi ha perseguitato la sua ex ma negli ultimi giorni ha evidentemente esagerato visto che le ha bruciato l'auto e la porta del garage. L'uomo è accusato anche di aver picchiato la sua ex donna.

 


Articolo letto: 801 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook