Battesimi, matrimoni, funerali (tutto in nero) mai nemmeno una ricevuta fiscale. 1 Proprieta' su 3 a Roma, 1su 4 in Italia . Ici Imu, non hanno mai pagato 1 lira . Agevolazioni di ogni genere in materia fiscale

Napoli
10:00 del 06/02/2017
Scritto da Gerardo

Battesimi, matrimoni, funerali (tutto in nero) mai nemmeno una ricevuta fiscale.

1 Proprieta' su 3 a Roma, 1su 4 in Italia . Ici Imu, non hanno mai pagato 1 lira . Agevolazioni di ogni genere in materia fiscale. In materia finanziaria usufruiscono di ogni genere di agevolazione pure dei paradisi fiscali e sono inseriti a pieno titolo nelle black list con rogatorie internazionali occultate nei cassetti vaticani mai chiarite Attraverso i sacerdoti e la Radio Maria ricevono finanziamenti ed eredita' anche attraverso la svizzera non pagando ma piangono in continuazione miseria. l8x1000 il 5x1000 .pensioni d'oro ai cardinali ultima in ordine di tempo al cardinal Bagnasco 8000 euro al mese per 3 anni di lavoro svolto come cappellano militare .Distrazione di centinaia di migliaia di euro dall'ospedale Bambin Gesu' a cura del cardinal Bertone per suoi scopi e fini personali e poi mercedes cocaina e lusso sfrenato vedi vescovo di Montecassino e soci. LA CHIESA CATTOLICA IL PIU' RICCO STATO AL MONDO. Potrebbero con le risorse che hanno risolvere per sempre la fame nel mondo MA CONTINUANO A PIANGERE MISERIA.


Certo che sti preti sono forti. Quando si tratta di mettere alla gogna i gay , ecco che ti sbattono in faccia i Vangeli, quando si tratta di vivere di elemosina come aveva prescritto Cristo per i suoi discepoli, ergo per i messaggeri della sua parola, col quasi che li nominano ...la verita`e`che i soldi e la vita comoda a spese degli altri piacciono a tutti ,in primis ai preti....altrimenti non farebbero i preti ma i muratori.

Le pensioni del clero costano quasi otto milioni di euro all’anno e sono a carico dei contribuenti italiani. Lo Stato infatti sborsa ogni anno 7 milioni 924 mila euro per sostenere il sistema previdenziale di 14 mila preti secolari, ovvero coloro che vivono normalmente in società (inclusi parroci che non appartengono ad alcun ordine) e i ministri di culto di altre confessioni.


Articolo letto: 303 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Editoria, Sociale


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi delle pensioni del clero?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Antonio

07/02/2017 21:50:05
i governi italiani sono corrotti dai soldi del Vaticano ?
1

Paolo

06/02/2017 12:06:50
il famoso detto di totò : prendi pagato sul salario, e io pago... questa è l' italia di oggi. bravi chi governa e chi sta al clero.
7

Lealdo

06/02/2017 11:30:03
C'è gente che lavora dalla mattina alla sera per guadagnare 1000 euro mentre i preti prendono 3000/4000 euro per girovagare su è giu nella chiesa
6

Lioba

06/02/2017 10:53:07
Vadano a guadagnarsi il pane quotidiano come i colleghi delle altre confessioni.
E' corretto pagare un servizio , ad esempio , il conforto religioso ; ma chi non se ne avvale non può essere obbligato a pagarlo ; questa è la regola mondiale vigente
5

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook