Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.

Firenze
06:30 del 23/05/2017
Scritto da Luca

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.

Immaginatevi gli 85 prigionieri politici nella repubblica caucasica che si sono visti negare la difesa dei propri diritti civili perché un anellide di politico italiano ha intascato una mazzettona sulla loro pelle.

“I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e di voti dati nell’esercizio” recita l’articolo 68 della Costituzione. Ed è per questo che un parlamentare italiano che viene pagato, a suon di bonifici grazie a triangolazioni societarie, non può essere processato per corruzione.


È l’Espresso che racconta il caso giudiziario dell’ex deputato Udc Luca Volontè, elevato a emblema del vuoto normativo che assilla molti pubblici ministeri e in particolare il procuratore capo di Milano Francesco Greco dai tempi di Tangentopoli quando le bustarelle milionarie intascate dai politici dovevano essere contestate come finanziamento illecito

Siamo messi davvero male, tanto per dire un eufemismo eh!. Li chiamano comportamenti insindacabili, già, d'altronde siamo noi italiani che mandiamo questi personaggi in giro per il mondo a rappresentarci; o no?!?!. Se non impariamo a rispettarci e a farci rispettare da questi individui la nostra fine come popolo non la rimpiangerà nessuno


Articolo letto: 397 volte
Categorie: , Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'insindacabilità dei parlamentari?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

23/05/2017 19:52:26
Siamo al primo posto nel mondo come truffatori e ladri .Ecco perche stiamo tutti bene e lavoriamo che vergogna .
5

Cosimo

23/05/2017 09:18:46
Ecco perchè i ladri non vanno più in carcere ! è proprio vero: il pesce puzza ad iniziare dalla testa!
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook