Parata di star a Ciné - giornate estive di cinema, Terza edizione a Riccione dal primo al 4 luglio.

Rimini
10:50 del 25/06/2013
Scritto da Chiara

Si svolgerà dal primo al 4 luglio a Riccione la Terza edizione Ciné – Giornate Estive di Cinema, sul tappeto della rappresentazione si avvicenderanno attori e registi del mondo del cinema che presenteranno ad una platea di tecnici e professionisti del settore le loro ultime opere. Tra gli ospiti compaiono nomi come quelli di Carlo Verdone, Raoul Bova, Claudia Gerini, ma anche Alessandro Gassman, Stefano Accorsi, Vincenzo Salemme, Angela Finocchiaro, Marco Giallini, Vittoria Puccini, Nancy Brilli, Serena Autieri, Martina Stella, Geppy Cucciari, Giorgio Pasotti e i registi Fausto Brizzi, Carlo ed Enrico Vanzina, Federico Moccia e Paolo Genovese. L’evento Cinè è proposto e sostenuto dall’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), in collaborazione con l’ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) e l’ANEM (Associazione Nazionale Editori Musicali). Durante le giornate del Cinè verranno presentati alle società di distribuzione partecipanti le pellicole in uscita nei sei mesi successivi all’evento con anche alcune anticipazioni per il 2014.

Molte le proiezioni previste durante le giornate dell’evento, tra le pellicole in programma vi è The Lone Ranger di Gore Verbinski (ultimo film che vede protagonista l’attore americano Johnny Deep sulla scia del successo della saga di Pirati dei Caraibi), In Trance di Danny Boyle, I maghi del Crimine di Louis Leterrier e Starbucks – 553 figli e non saperlo di Ken Scott. Nella giornata conclusiva della rappresentazione verranno consegnati i CinèCiak d’Oro alla commedia, in collaborazione con la rivista mensile cinematografica CIAK è inoltre previsto l’evento speciale di Sony Digital Cinema che presenterà un nuovo esempio di Tecnologia di proiezione cinematografica con lo screening in 4k di Samsara (Ron Fricke, 2013) è uno dei pochi film (ricordiamo i sui predecessori Baraka e Chronos acclamati per la grande combinazione di immagine e l’arte musicale) che impiega la tecnica di ripresa del formato 70 millimetri, questo determina che le sale di proiezione dovranno essere fornite di una risoluzione in 4k per poter far vedere la pellicola al pubblico (ogni fotogramma del negativo è stato scansionato a una risoluzione di 8k, i file così ottenuti di però grandi dimensioni vengono in seguito compressi in 4k per creare il prodotto finale). I realizzatori di questa tecnologia hanno ampiamente testato il metodo per confermare i benefici del sovra campionamento della scansione della pellicola per il digitale, il risultato è una esperienza visiva senza precedenti nel suo genere, con straordinari livelli di dettaglio, chiarezza e vitalità (questo metodo ha aperto la strada anche al formato Blu-ray, oggi diventato una prassi del settore molto utilizzata).

Visti i successi delle precedenti edizioni, il Ciné ha previsto per questa edizione anche una serie di workshop a cui potranno partecipare tutti gli addetti ai lavori del settore cinematografico con Incontri e dibattiti con i professionisti del settore. L’iscrizione ai workshop può avvenire tramite email all’indirizzo segreteria@cinegiornate.it indicando le proprie credenziali o compilando il form disponibile sul sito internet della Manifestazione (www.cinegiornate.it). La seconda giornata prevede il workshop “Spinte e contrappeso della multiprogrammazione” dove gli esperti del settore si confronteranno sullo stato della multiprogrammazione intesa come pluralità e diversificazione di spettacoli e contenuti cinematografici.

Sicuramente un evento da non perdere per chi naviga nel settore, con tanti appuntamenti interessanti e molte novità in calendario, l'appuntamento è a Riccione.


Articolo letto: 2198 volte
Categorie: Cinema


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Matteo

27/06/2013 00:12:50
Finalmente nella mia città: Riccione, si può parlare di un evento di caratura nazionale. Gli ospiti sono importanti e alcuni hanno fatto la storia del cinema moderno italiano. In concomitanza con la Notte Rosa in tutta la Riviera Adriatica, sicuramente il pubblico sarà delle grandi occasioni. Sarà una festa per il cinema!
0

Albertone

25/06/2013 14:41:17
L'evento permette di riscoprire e rilanciare il cinema italiano, che nulla ha da invidiare alle produzioni straniere. La necessità, in questo campo come negli altri, è di credere in se stessi: gli attori, i registi ed i professionisti del grande schermo possono offrirsi al grande pubblico e conquistare scenari e applausi che meritano.
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook