Una fonte ritenuta attendibile dagli inquirenti ha rivelato che sarebbe già giunto a Palermo un carico di tritolo per uccidere il pm Di Matteo

Palermo
16:57 del 12/11/2014
Scritto da Gerardo

La mafia torna a fare paura. Totò Riina dal carcere mesi fa ha condannato a morte il pm Nino Di Matteo che si sta occupando della Trattativa Stato-Mafia e che ha sfidato senza alcun timore Cosa Nostra. Le ultime preoccupanti novità arrivano dalle parole di una fonte ritenuta dagli agenti molto attendibile.

Secondo quanto rivelato da questa fonte sarebbe già giunto a Palermo e addirittura nascosto in diversi punti il tritolo necessario per compiere un attentato ai danni di Di Matteo. Per il momento non è dato sapere di più visto che la fonte è protetta da segreto investigativo. Sta di fatto che l'allerta è tornata e il clima è davvero molto teso.


Articolo letto: 1812 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook