Ci sono storie incredibile, come quella che in queste ore riguarda la cittadina Pugliese di Otranto, protagonista di un ritrovamento che ha dell’eccezionale. 

Lecce
05:30 del 19/01/2017
Scritto da Luca

Ci sono storie incredibile, come quella che in queste ore riguarda la cittadina Pugliese di Otranto, protagonista di un ritrovamento che ha dell’eccezionale. Il ricercatore nonché noto sommozzatore Alvaro Porfido, infatti, ha scoperto una città sommersa, probabilmente risalente al 344 a. C. vista l’architettura: “Si tratta di una scoperta importante. Questo perché dimostra come, nel corso di molti secoli, sono ancora molti i dubbi e i punti oscuri sulla nostra storia. Il Mediterraneo è ancora ricco di grandi segreti, e ora sta a noi scoprirne a più non posso. La mia missione è quella di venirne a capo in qualche modo. Da tempo ero sulle tracce di un’antica città sommersa di cui si parlava in alcuni testi del noto sommozzatore pugliese del primo novecento Josef Lakatena, americano naturalizzato italiano. Bene, i testi non mi hanno mentito se ora sono qui a parlarvene”.


La scoperta ha scosso gli scienziati di tutto il globo, infatti prossimamente, direttamente dall’università californiana “Lawyer Ryan Atwood” è pronto a giungere un team di esperti del settore per analizzare il da farsi. Sono molti i turisti che vogliono vedere la città, ma per ora, potremo gustarla solo in foto per un po’ di tempo prima che gli studiosi portino a termine le loro giuste ricerche. L’emozione è tanta anche perché dimostra come ancora una volta l’Italia sia protagonista di ricerche di enorme spessore e rilievo. “Com’è profondo il mare” cantava Lucio Dalla, mai come questa volta potrebbe esserci qualcosa di serio e reale.

http://www.ilfattoquotidaino.it/otranto-trovata-citta-sommersa-alto-mare-la-foto-incredibile/


Bufala del webQuesta notizia è una bufala del web. Italiano Sveglia!!

Articolo letto: 853 volte
Categorie: , Bufale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook