Omicidio Yara, la verita’ è tutta nei telefonini: ecco la prova che scagiona Bossetti. La posizione del cellulare di Yara Gambirasio potrebbe scagionare Massimo Bossetti dall'accusa di omicidio e riaprire clamorosamente il caso della giovane ginnasta uccisa nel 2010

Bergamo
08:25 del 02/07/2015
Scritto da Gerardo

La posizione del cellulare di Yara Gambirasio potrebbe scagionare Massimo Bossetti dall'accusa di omicidio e riaprire clamorosamente il caso della giovane ginnasta uccisa nel 2010. La Procura di Bergamo ha sempre sostenuto che il cadavere della ragazza fosse stato portato subito nel campo di Chignolo. Secondo gli avvocati della difesa del muratore di Brembate di sopra, rinchiuso nel carcere di Bergamo, il telefonino di Yara nelle ore della tragedia era altrove, di certo nella zona a nord del luogo in cui fu rapita e non a sud, dove poi è stata ritrovata.

La difesa - Racconta il settimana Oggi che lo staff di avvocati difensori di Bossetti si è avvalso di un consulente che analizzato i tabulati della Vodafone che riportano gli spostamenti del cellulare della ragazza. L'esperto Ezio Denti ha rivelato al settimanale: "Quando Yara, alle 18.29, ha ricevuto un messaggio dell'amica Martina che le chiedeva a che ora avrebbero dovuto trovarsi per la gara di ginnastica artistica della domenica successiva, il suo telefonino ha agganciato la cella che copre l'area di via Natta a Mapello. Quindi - continua Denti - era ancora vicino alla palestra. Venti minuti dopo, quando ha risposto a questo sms, il telefono di Yara ha agganciato la cella di via Ruggeri, a Brembate di Sopra". Il campo dove il corpo di Yara è stato ritrovato è a Chignolo, cioè a sud-ovest rispetto a quel punto e a circa 15 chilometri di distanza: "E la stessa cella di via Ruggeri - ha aggiunto l'esperto - viene agganciata alle 18.55 quando il cellulare della ragazza invia l'ultimo segnale, quello di spegnimento. Quindi Yara in quel momento era da tutt'altra parte".


Articolo letto: 1114 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Tarquinio

02/07/2015 08:30:11
Io penso con rammarico vero a tutte quelle povere ragazze stuprate e uccise in passato,quando telecamere e antenne dei telefonini cellulari erano ancora nel Limbo della Storia...!
5

Ricerche correlate

Omicidio - Yara - Bergamo - Cronaca - Bossetti -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook