Nel regno animale l’olfatto è di fondamentale importanza per la sopravvivenza degli individui, soprattutto per quanto riguarda l’accoppiamento.

Bologna
17:30 del 07/11/2018
Scritto da Gregorio

Nel regno animale l’olfatto è di fondamentale importanza per la sopravvivenza degli individui, soprattutto per quanto riguarda l’accoppiamento. Questo è vero anche per gli esseri umani, in quanto il sistema olfattivo contribuisce al comportamento sociale umano, in particolare alla scelta del partner e al comportamento riproduttivo.

Ampi studi affermano come anche la produzione ormonale abbia un ruolo fondamentale nella relazione tra olfatto e comportamento sessuale. La percezione olfattiva degli ormoni sessuali porta ad una attivazione ipotalamica sia nei soggetti maschi (nel caso degli estrogeni) che nei soggetti femmine (nel caso di androgeni). Gli uomini in particolare, se esposti agli odori corporei naturali, mostrano alti livelli di attivazione sessuale, soprattutto in caso di odori preovulatori.

I neuroni olfattivi si collegano con il sistema limbico, un gruppo di strutture primitive al centro del cervello, che governano le sensazioni di paura, rabbia, eccitazione sessuale. Il sistema limbico è anche il sito della memoria a lungo termine; ciò significa che si possono ricordare alcuni odori a distanza di anni, mentre molte percezioni visive e uditive svaniscono nel giro di pochi giorni o poche settimane. Così nell’arco dello sviluppo, ognuno di noi svilupperebbe una mappa mentale, costruita attraverso le connessioni sensoriali, in grado di determinare ciò che ci eccita sessualmente, cosa ci spinge ad innamorarci di una persona e non di un’altra. Da ciò si può presumere che qualora la funzione olfattiva sia compromessa, l’evento possa avere un’influenza sulla vita sessuale di una persona.

Alcuni studi hanno quindi indagato quanto le disfunzioni olfattive condizionino la vita sessuale degli individui. Si è visto infatti come problematiche sinuso-nasali inibiscano l’iperventilazione durante l’attività sessuale. Nella correlazione tra l’olfatto ed il comportamento sociale, si è visto come difficoltà olfattive negli uomini portino ad una maggiore insicurezza nelle relazioni sociali e di conseguenza anche un minor numero di partner sessuali.

Recentemente, è stato pubblicato su Archives of Sexual Behavior uno studio condotto su soggetti che non avessero avuto una diagnosi di compromissione del sistema olfattivo. È stata indagata la soglia dell’odore su un campione di 70 individui, uomini e donne, tra i 18 e i 36 anni, in correlazione a diverse dimensioni della sfera intima: desiderio sessuale, esperienza sessuale (come frequenza degli orgasmi e percezione del piacere) e performance sessuale (durata media dei rapporti e frequenza). Per quanto riguarda il campione femminile, sono state prese in considerazioni anche variabili dovute all’apporto ormonale, quindi in caso di pre-menopausa oppure l’uso di metodi contraccettivi di tipo ormonale, nonché quando si è verificato l’ultimo ciclo.

Dai risultati è emerso che l’olfatto non influisce tanto nel modo in cui gli individui desiderano o sulle modalità dei loro rapporti, ma è protagonista dell’attività sessuale stessa, grazie alla percezione di odori corporei come fluidi vaginali, sperma e sudore. Nei soggetti con una maggiore sensibilità olfattiva è stata riscontrata una maggiore intensità del piacere sessuale, rilevata soprattutto negli uomini aderenti allo studio; per quanto riguarda le donne, l’olfatto contribuirebbe invece al raggiungimento di un maggior numero di orgasmi durante il rapporto.

Queste evidenze rafforzano l’importanza non solo del sistema olfattivo, ma di tutte le funzioni corporee che agiscono all’unisono durante il rapporto sessuale e la cui collaborazione è determinante nella percezione, piacevole e intensa o meno, dell’intera esperienza sessuale, nell’arco di tutta la nostra vita.

Da: QUI

 


Articolo letto: 59 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook