La tecnologia fa passi da gigante anche nel campo della sessualità. Sono stati creati, infatti, dei nuovi robot maschili in grado di soddisfare sessualmente – e non solo – ogni donna.

Roma
16:00 del 24/11/2018
Scritto da Luca

La tecnologia fa passi da gigante anche nel campo della sessualità. Sono stati creati, infatti, dei nuovi robot maschili in grado di soddisfare sessualmente – e non solo – ogni donna.

A lanciare prodotti del genere è stata, tra le tante, Real Doll, azienda che sta realizzando bambole da sesso maschili funzionanti – e ricaricabili – a batterie. Ma la novità più grande consiste nel fatto che questi robot siano in grado anche di intrattenere un dialogo e di ascoltare, dunque, i bisogni della propria partner.

Ogni robot maschile avrà alle spalle un proprio trascorso. Sarà facile, allora, conversare in perfetta normalità. I “sex dolls”, inoltre, avranno diverse forme e aspetti. Ciascuna donna potrà scegliere il tipo ideale.

È stato previsto che entro il 2050 possedere un giocattolo sessuale robotizzato sarà la norma. Intanto aumentano le richieste di sex toys, soprattutto da parte delle donne.

Nel 2018 l’azienda Mystery Vibe ha lanciato un nuovo giocattolo, un vibratore denominato Crescendo collegato a un’applicazione. Un oggetto non economico – costa circa 150 euro – ma di certo un’innovazione rilevante nell’ambito dell’intelligenza artificiale applicata al sesso.

Si tratta, in effetti, di un dispositivo con rivestimento al silicio che può essere piegato e assumere svariate forme. Può essere controllato tramite un’app per telefono e dispone di una ricarica wireless.

Attraverso l’applicazione – sviluppata sia per Android che per iOS – è possibile manovrare dei motori di vibrazione indipendenti tra loro.

Crescendo dispone di un livello di vibrazione pre-impostato, ma l’utente può cambiare le impostazioni anche agendo in remoto. Per utilizzare il sex toy con la relativa app non è necessario fare alcun log-in. In questo modo Mystery Vibe non potrà acquisire i dati degli utenti.

Da: QUI


Articolo letto: 375 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook