Avevano occupato per protesta un pozzo per dieci giorni: in seguito all'accordo raggiunto tra sindacati e regione i minatori sono risaliti

Nuoro
19:04 del 07/11/2014
Scritto da Gerardo

Ci sono delle storie che, se da un lato confermano la grande difficoltà in cui versa questo paese, dall'altro segnalano che molti cittadini non sono disposti per alcun motivo a difendersi e sono pronti a tutto per difendere il loro posto di lavoro.

In provincia di Nuoro sette minatori dell'Igea hanno occupato per dieci giorni un pozzo che si trova nella miniera Sos Enattol a Sola. In seguito all'accordo raggiunto tra i sindacati e la Regione Sardegna i minatori hanno messo fine alla loro singolare protesta e hanno deciso di riemergere. Il gesto dei lavoratori è stato accolto dalla folla con tanti appalusi. Complimenti a loro per il coraggio dimostrato.


Articolo letto: 668 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook