Ci eravamo ormai abituati ai ladri di gasolio: ora arrivano anche i ladri di metano, ecco cosa è accaduto a Ferrara

Ferrara
16:53 del 15/12/2014
Scritto da Gerardo

In Italia c'è chi di professione fa il ladro e spesso riesce anche a cavarsela. Anche se si viene scoperti la prigione non è mai troppo lunga, dopo un po' la libertà viene restituita e così si può ricominciare a colpire e a fare furti ovunque.

Un furto che negli ultimi anni va molto di modi è quello del gasolio, furti che avvengono soprattutto nelle cisterne delle aziende agricole. Si tratta quasi sempre di furti messi a segno da persone molto esperte che organizzano il colpo nei minimi dettagli e che sono dotati di ogni attrezzatura per colpire al momento giusto.

Non eravamo, però, ancora abituati ai ladri di metano. Non si finisce, però, mai di stupirsi e di imparare. In provincia di Ferrara, precisamente a Portomaggiore, è stata presa di mira una stazione di servizio dalla quale i malviventi hanno sottratto 150 euro di metano che corrisponde all'incirca a 150 kg. Rubato anche un rilevatore di gas, sul posto i carabinieri che cercheranno di far luce sugli autori del gesto.


Articolo letto: 629 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook