ochi mesi dopo aver alzato i prezzi degli abbonamenti, Netflix sta oggi testando una nuova opzione per i suoi utenti europei: Ultra.

Firenze
07:00 del 07/07/2018
Scritto da Samuele

URCA CHE ULTRA: NETFLIX TESTA UNA NUOVA OPZIONE 'SUPER' PER GLI UTENTI EUROPEI: 16,99 EURO AL MESE PER AVERE 4K HDR (CHE GIÀ OGGI È DISPONIBILE CON LA VERSIONE PREMIUM) E PURE AUDIO IN ALTISSIMA QUALITÀ. MA NON È CHIARO COSA CONTERRÀ ALLA FINE: 'TESTIAMO CONTINUAMENTE NUOVE POSSIBILITÀ', DICONO DALLA SOCIETÀ

Pochi mesi dopo aver alzato i prezzi degli abbonamenti, Netflix sta oggi testando una nuova opzione per i suoi utenti europei: Ultra. Questa nuova offerta permetterà (se introdotta) di visualizzare i contenuti della piattaforma di streaming anche in HDR (high dynamic range), un lusso che alzerà il costo dell’abbonamento a 16,99 euro senza che le altre opzioni vengano modificate.


“Testiamo costantemente nuove possibilità a Netflix”, ha spiegato una portavoce della società a CNET . “In questo caso, stiamo sperimentando delle lievi differenze di prezzo e caratteristiche per capire meglio che valore danno i nostri utenti a Netflix”. In effetti, l’opzione Ultra (scoperta per primo dal blog TuttoAndroid) è presente in almeno due versioni diverse, riscontrabili anche in base al browser utilizzato (potete provare utilizzando questo link , ma – come confermato anche dalla società – non tutti gli utenti saranno in grado di visualizzare la nuova opzione). 

Accedendo da Safari, la principale differenza riguarda proprio la presenza dell’HDR per i soli utenti Ultra, mentre il resto rimane invariato. Visualizzando le offerte da Chrome, invece, scompare l’HDR e l’unica modifica riguarda il numero di schermi che si possono utilizzare: 4 per gli utenti Ultra e solo 2 per quelli Premium.

Nella seconda ipotesi, insomma, bisognerebbe pagare di più per avere l’equivalente di quella che oggi è l’offerta Premium; mentre nella prima opzione sembra venir offerta una funzionalità in più. Ma è proprio così? Visitando una pagina del centro assistenza si scopre che, in verità, l’HDR è già oggi disponibile; ma non viene pubblicizzato (probabilmente perché poco diffuso). In definitiva, sembra che la piattaforma stia semplicemente studiando quale sia il modo migliore per arrivare a un nuovo aumento di prezzo: ridurre gli schermi per gli utenti Premium o promuovere meglio la possibilità di vedere in HDR?

Dago


Articolo letto: 354 volte
Categorie: , Cinema


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Netflix - Netflix news - Cinema - Cinema news - HDR - Netflix 4K - Internet -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook