La crisi ha messo in ginocchio le nostre imprese: scopriamo cosa è accaduto ad Enna, in Sicilia

Enna
18:40 del 18/11/2014
Scritto da Gerardo

Lo Stato non aiuta le imprese attraverso la concessione di contributi e mette il loro futuro a serio rischio: è a quel punto che, spesso e volentieri, intervengono le organizzazioni criminali che, potendo disporre di capitali freschi, si propongono di salvare un'impresa che, col passare del tempo, diventerà totalmente di loro proprietà e andrà ad infettare l'economia di tutto il paese.

Ad Enna la Camera di Commercio ha a sorpresa deciso di non concedere il contributo ai Consorzi Fidi i quali si impegnavano, con quei fondi, ad aiutare le imprese ad accedere al credito. Il rischio di una simile operazione è di mettere ulteriormente in ginocchio e il male ancora peggiore potrebbe essere rappresentato dagli usurai, alias mafia.


Articolo letto: 789 volte
Categorie: Cronaca, Lavoro, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook