Nasce in Toscana la prima Prostate Cancer Unit: ecco di cosa si occuperà

Arezzo
12:16 del 04/12/2014
Scritto da Gerardo

In Italia negli ultimi anni bisogna ammettere che a livello medico è stato fatto molto per la cura dei tumori. Peccato che il governo non sempre abbia voluto investire risorse su questi aspetti ma sta di fatto che i medici italiani hanno le giuste competenze per curare i tumori. Dovrebbero solo essere messi nelle condizioni di fare bene.

Sono molti i casi di tumore alla prostata in Italia. Come sempre c'è da tenere in considerazione che la nascita di una nuova patologia può dipendere da diversi fattori. Svolgere una vita sana e regolare certamente aiuterebbe, ecco perché bisogna fare attenzione alla cura del proprio corpo nei minimi dettagli.

In Toscana, precisamente ad Arezzo, è nata la prima Prostate Cancer Unit. Si tratta di un'unità alla quale prenderanno parte molti professionisti e che avrà l'obiettivo di trattare ogni anno almeno 100 casi di tumore maligno alla prostata. Il tutto nasce dalla considerazione che il tumore alla prostata è uno dei più diffusi, soprattutto tra gli uomini.


Articolo letto: 787 volte
Categorie: Medicina, Salute, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook