MILANO CAPITALE MONDIALE CULTURA 2020 - L'annuncio è stato dato venerdì, nella giornata conclusiva dei lavori del sesto "World Cities Culture Summit" che si è svolto nei giorni scorsi a Lisbona, dove si sono incontrati i leader e i più importanti esperti di cultura, provenienti da trentotto città diverse, per condividere le loro esperienze e buone pratiche.

Milano
12:30 del 28/10/2019
Scritto da Gregorio

MILANO CAPITALE MONDIALE CULTURA 2020 - L'annuncio è stato dato venerdì, nella giornata conclusiva dei lavori del sesto "World Cities Culture Summit" che si è svolto nei giorni scorsi a Lisbona, dove si sono incontrati i leader e i più importanti esperti di cultura, provenienti da trentotto città diverse, per condividere le loro esperienze e buone pratiche.

Buone pratiche che, evidentemente, sotto la Madonnina abbondano. Proprio i trentotto leader hanno infatti scelto Milano per ospitare il Summit del prossimo anno, che si svolgerà dal 28 al 30 ottobre 2020 "grazie - spiega il comune - alla sua multiculturalità, alla sua vivace attività culturale e al suo ruolo di città guida per tutti gli operatori della cultura".


MILANO CAPITALE MONDIALE CULTURA 2020 - “Ospitare il Summit culturale delle città del mondo 2020 è per Milano il più grande riconoscimento di un processo a lungo termine per consentire a Milano di diventare una capitale della cultura. Grazie alla spinta data da Expo 2015, Milano ha posto la cultura e la creatività al centro del suo sviluppo – ha detto un entusiasta Filippo Del Corno, assessore alla Cultura

Il ruolo della cultura nelle grandi sfide del nostro tempo

Quello del 2020 sarà il nono World Cities Culture Summit: i precedenti si sono tenuti a Lisbona, San Francisco, Seoul, Mosca, Amsterdam, Istanbul e Londra. "Durante il vertice Milano diventerà il fulcro di un dibattito politico sul ruolo chiave che la cultura può svolgere per affrontare le più grandi sfide del nostro tempo – ha proseguito Del Corno – cambiamenti climatici, inclusione sociale, forza lavoro creativa, rapporto tra centro e periferia nelle nostre città. Tutti questi problemi saranno affrontati dai leader delle città provenienti da tutto il mondo insieme a Milano il 28-30 ottobre 2020. Non vediamo davvero l'ora di ospitarli a Milano".

Justine Simons OBE, assessore alla Cultura e all’Industria Creativa e della Città di Londra e Presidente del World Cities Culture Forum ha dichiarato: "Sono lieta che Milano sia la prossima ospite del nostro vertice sulla cultura delle città del mondo. La cultura e la creatività sono fondamentali per il successo delle nostre città, poiché guidano le nostre economie, ispirano i giovani e trasformano la vita. Il vertice offre una grande opportunità per condividere le migliori pratiche in tutto il mondo e Milano sarà un host davvero stimolante per tutti noi".


Articolo letto: 1465 volte
Categorie: , Arte, Cronaca, Cultura


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook