In diverse occasioni, per le ricorrenze comandate, per le festività o anche in occasione di meeting o eventi aziendali o a scadenza contratti, i regali aziendali sono sempre ben graditi, ai clienti, ai dipendenti, ai partner e ai fornitori.

Genova
19:30 del 11/07/2017
Scritto da Gregorio

In diverse occasioni, per le ricorrenze comandate, per le festività o anche in occasione di meeting o eventi aziendali o a scadenza contratti, i regali aziendali sono sempre ben graditi, ai clienti, ai dipendenti, ai partner e ai fornitori.
Trovare i regali giusti non è semplice, ma neanche impossibile! Di seguito alcuni consigli su idee regalo aziendali.

Sicuramente graditi, quindi “si va sul sicuro”, sono i cesti enogastronomici, sempre ben accetti, la varietà enorme di prodotti alimentari consente anche di decidere il budget da dedicare al regalo in maniera serena. Se un intero cesto ci sembra troppo, orientiamoci verso regali alimentari più piccoli: champagne, una bottiglia di vino, liquori.

Le 4 regole per il regalo perfetto

I vantaggi dati dalla distribuzione regolare di omaggi aziendali (sia ai clienti che ai dipendenti) sono davvero tanti, riassumibili in un aumento della fiducia e dell’attaccamento emotivo verso quella particolare azienda da parte di chi riceve il regalo. Ma quali sono le regole d’oro per la scelta del regalo perfetto?

Alta qualità – oggetti scadenti comunicano scarsa attenzione

Elevata utilità – ciò che non si utilizza viene dimenticato

Adattabilità a vari gusti – essere generici, a volte, paga

Unicità e design particolari – d’impatto, sono sempre i benvenuti

Ricorrenze ed eventi speciali

Durante le festività o durante speciali ricorrenze aziendali, l’invio di piccoli omaggi ai propri clienti può essere un’ottima idea, riconfermando in questo modo l’attenzione e la cura per la propria clientela. Molte aziende adottano questi accorgimenti, inviando ad esempio una simpatica (e sempre gradita) cartolina d’auguri “brandizzata”. Per quanto riguarda le ricorrenze relative all’azienda stessa, come l’anniversario di fondazione, l’invio di un semplice pamphlet contenente tutti i traguardi e una breve storia dell’azienda può essere un’idea vincente e davvero interessante, che promuove nel contempo la fedeltà al marchio presentandolo adeguatamente. Attenzione, però: questi piccoli regali, sebbene gradevoli, non sono adatti ad essere offerti ad una clientela altamente selezionata e già fedele all’azienda. Come comportarsi, dunque, nei confronti della ristretta cerchia dei migliori clienti? Sicuramente, selezionare regali differenti (e sicuramente più ricercati) rispetto a quelli proposti al resto della clientela è uno dei primi step da compiere: pianificare un budget specifico per gli omaggi a questa ristretta categoria di persone è decisamente un’ottima idea. In ultimo luogo, optare per un’elevata personalizzazione del dono è fondamentale in questi casi: i migliori clienti sono, spesso e volentieri, anche conoscenze di lunga data. Grazie a questa conoscenza personale, trovare un regalo gradito e veramente adatto non sarà difficile.

Comunicare lo spirito dell’azienda tramite gli omaggi

I gadget aziendali, oltre ad essere utili per rendere più fedeli i propri clienti, possono essere efficacemente utilizzati per comunicare (anche alla clientela di nuovo arrivo) i valori etici e commerciali alla base dello spirito aziendale. Ad esempio, un’azienda con un’etica ambientalista alla base del proprio ciclo di produzione potrà comunicare efficacemente questi suoi valori distribuendo gadget riciclabili, provenienti da fonti sostenibili ed ecologiche, sottolineando in modo discreto ma d’impatto le proprie qualità. Allo stesso modo, gli omaggi raffinati e d’alta qualità comunicano immediatamente la volontà aziendale d’essere sempre al meglio, persino nei più piccoli dettagli: un buon modo per promuovere con successo le proprie caratteristiche vincenti.

Team building: i regali per i dipendenti

Saper creare, gestire e mantenere un team vincente all’interno dell’azienda è uno dei compiti più difficili che ogni imprenditore, prima o poi, si trova a dover affrontare. Ecco che intervengono, anche qui, gli omaggi aziendali: per aumentare coesione, spirito di gruppo e fedeltà aziendale all’interno del team operativo i regali in occasione di qualche particolare evento possono essere davvero utili. Pensiamo ad esempio alle grandi aziende tecnologiche d’oltremare: gadget con brand a vista vengono distribuiti a tutti i dipendenti che, utilizzandoli in contesti quotidiani, aumentano nel contempo la brand awareness.
Nella gestione dei gruppi di lavoro, manager e quadri sono spesso sottoposti a forti stress. Per questo motivo, moltissime aziende offrono ai propri dirigenti regali particolari e ricercati, come riconoscimento del duro lavoro svolto. In questo modo s’instaura, solitamente, una sorta di senso di riconoscenza e gratitudine, utile a migliorare anche le prestazioni lavorative del manager. Ma non è finita qui: molti infatti, distribuiscono ai propri dirigenti regali aziendali particolari anche a fronte di certi obiettivi raggiunti. Questo sistema aiuta a mantenere una certa (sana) competitività tra manager e tra i diversi gruppi di lavoro, gratificando nel contempo quelli che in un certo lasso di tempo hanno dimostrato le migliori performance lavorative.


Articolo letto: 88 volte
Categorie: , Regali


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook