Sono sempre meno le coppie che scelgono di sposarsi in chiesa anche per via degli enormi costi che un matrimonio religioso comporta. Ma non sempre è così, soprattutto se si usa la testa...

Potenza
00:07 del 22/07/2014
Scritto da Albertone

Il giorno più bello (ed eterno) della vostra vita rischia anche di essere un salasso dalle dimensioni impressionanti. Sposarsi è una favola a occhi aperti, ma troppo spesso si trasforma davvero in una spesa che le giovani coppie non possono più sostenere. Così, i matrimoni civili - ospitati spesso in un'anonima sala comunale alla presenza solo di pochi intimi - sono in aumento esponenziale anche per quello. Marito e moglie si uniscono ugualmente nella buona e nella cattiva sorte, ma tengono i pochi soldini a disposizione solo per loro. Niente banchetto nuziale, niente villa seicentesca da affittare, nessuno sfarzo che non sia quello per veder felici parenti stretti e amici di lunga data. Eppure, il modo per organizzare un matrimonio low cost c'è. Ed è la direzione verso cui stanno andando con sempre maggior frequenza gli italiani.

Alla faccia di quello che si dice, in Italia non c'è più voglia di esagerare nemmeno nel giorno dello scambio delle promesse eterne. Il conto in banca è una spada di Damocle che pende sempre e non conosce soste. Meglio allora non sfidarlo, rifiutando gli eccessi e mantenendo collegato il cervello ogni volta che si entri in un negozio. Da dove partire? Naturalmente dal magnifico abito bianco, quello che tutte le donne almeno una volta hanno sognato di indossare. Affittarlo o comprarlo di seconda mano può essere la scelta giusta, oltre naturalmente che la più economica. Molte spose dopo il matrimonio vendono il loro vestito a prezzi incredibili. Se invece non avete paura di sfidare i luoghi comuni, si può puntare su un abito da sera bianco, avorio o color carne. Sono bellissimi e molto più economici di quelli da sposa.

Anche le scarpe da sposa possono essere molto care. Cercare delle scarpe che stiano bene con il vestito, ma che non facciano parte di una collezione da sposa, hanno due vantaggi: il prezzo e il riutilizzo. Altrimenti si può osare dando un tocco di colore al tuo look e abbinando le scarpe al colore del bouquet. Bouquet: usate fiori di stagione. Farete una bella figura senza farvi spennare dai fioristi. Spedite gli inviti per email, usate le nuove tecnologie per invitare i tuoi parenti e amici. Oppure chiamateli per telefono se non hanno un indirizzo email. Risparmierete più di 200 euro, e ormai tutto fa brodo.

Capitolo invitati: pensate solo ai parenti e agli amici più intimi, non è più di moda invitare tantissime persone. Oggi si preferiscono i piccoli numeri e le atmosfere intime. Bomboniere: confezionatele voi. Se siete bravi pasticceri, puntate su marmellate e biscotti. Se siete esperti di ago e filo, regalate delle spille in feltro. Altrimenti, molto semplicemente, potete lasciare su ogni piatto un cioccolatino con un etichetta con i vostri nomi e la data del matrimonio. Infine, il banchetto: evitate le cene formali, un consiglio per essere anche di moda. Se il matrimonio è di mattina, potete offrire un brunch, mentre se è di sera, potreste organizzare un aperitivo cenato. Perché poi non sorprendere gli invitati con un barbecue in un parco attrezzato per i picnic oppure nel giardino di qualche parente? Un matrimonio originale e diverso non deve necessariamente essere caro. Ma ricordatevi di spiegare in anticipo agli invitati che tipo di matrimonio sarà, in modo da evitare delusioni e malintesi.


Articolo letto: 1627 volte
Categorie: Curiosità, Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

matrimonio - abito bianco - sposa - nozze -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook