Mass Effect: Andromeda porta i giocatori nella galassia di Andromeda, molto lontano dalla Via Lattea.

Cagliari
11:00 del 17/03/2017
Scritto da Alberto

Mass Effect: Andromeda porta i giocatori nella galassia di Andromeda, molto lontano dalla Via Lattea. Qui i giocatori guideranno la nostra battaglia per una nuova dimora in un territorio ostile dove NOI siamo gli alieni.
Questa è la storia del prossimo capitolo dell’umanità, e le decisioni del giocatore prese durante il gioco definiranno la nostra sopravvivenza nella galassia di Andromeda. Diventa Pioniere: Traccia il Tuo Percorso in una Nuova e Pericolosa Galassia. Svela I misteri della Galassia di Andromeda mentre scopri ricchi mondi alieni alla ricerca della nuova dimora dell’umanità.
L’Universo Mass Effect che Ami: Guida i Primi Umani in Andromeda nella Ricerca Disperata per la nostra Nuova Casa. In questo nuovo capitolo di Mass Effect incontra e recluta nuovi ed interessanti personaggi coinvolti in un’epica saga spaziale piena di mistero e conflitti galattici. Combatti come Mai Prima: Porta il tuo Team di Pionieri in Battaglia contro Nemici e Creature Terrificanti. Nuove aggiunte come ambienti distruttibili. salti aumentati per una verticalità più spiccata, e nuovissime armi e Biotici rendono il combattimento più coinvolgente che mai.



Decidi la Tua Strada: Crea un Eroe Formidabile con Armi Poteri e Tecnologia Incredibili. Con alberi di progressione per le abilità e per le armi molto più flessibili, puoi replicare il tuo stile di gioco per renderti inarrestabile contro nuovi potentissimi nemici alieni.

Il gameplay dinamico di Andromeda poi si sposa alla perfezione con la necessità di dare nuova linfa vitale a una modalità che in passato funzionava ma che oggi necessitava decisamente di una svecchiata: le mappe non troppo grandi e al contrario sviluppate anche e sopratutto in verticale obbligano il giocatore a familiarizzare con il nuovo sistema di combattimento che una volta aver appreso al meglio si rivelerà funzionale, divertente e appagante.


Come in Mass Effect 3 torna poi il sistema di combo, che vi permetterà di fare danni bonus ai nemici combinando le vostre abilità con quelle dei compagni: attenzione a sottovalutare la difficoltà della modalità, perchè al netto di un approccio che potrà sembrarvi casual e poco approfondito la modalità orda di Andromeda si rivelerà molto molto ostica se giocata a livelli di difficoltà più alta. Interessante anche il ponte di collegamento che unisce single player e multiplayer: durante il corso dell'avventura infatti potremo impiegare la milizia del Nexus in missioni speciali, nel caso in cui quest'ultime siano troppo complicate c'è la possibilità di svolgerle in prima persona. Questo vuol dire esser catapultati nel multigiocatore e, una volta portato a termine l'obbiettivo, ottenere reward per entrambe le modalità.

Buona anche la tenuta dei server, nonostante qualche piccolissimo momento di lag che però non ha compromesso per nulla l'esperienza di gioco: ovviamente aspetteremo di giocarci ancora diverse ore e con molte più persone a popolare le partite prima di arrivare a un parere definitivo.


Articolo letto: 124 volte
Categorie: , Videogames


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook