Adora la danza, la pittura, il disegno ed è diventata lei stessa un’artista grazie alla fotografia: “Vedere il proprio volto su un cartellone per strada, sfogliando le pagine di una rivista o su una copertina è una soddisfazione”.

Milano
08:59 del 03/05/2014
Scritto da Albertone

Preferisce mantenersi in forma ballando anziché affidarsi alla palestra. Ama la pittura, il disegno, tutto quel che è arte. In fin dei conti, anche lei è un’artista. Trasmette emozioni, non con un pennello ma con una fotografia. Sublima l’attimo, immortala il presente. Come? “Vedere il proprio volto su un cartellone per strada, sfogliando le pagine di una rivista o su una copertina è senza dubbio una soddisfazione”, che ha permesso a Manuela Mariani di realizzarsi, di capire che la strada intrapresa a 22 anni era quella giusta. L'unico rimpianto di Manuela è quello di non aver terminato gli studi universitari, prima di buttarsi nel mondo del lavoro. Infatti spiega: "Ho intenzione di riprendere a studiare da settembre, rinunciando a qualche lavoro, per portare a termine un percorso per me importante".
La popolarità, anche se lei nega la valenza di questa parola, l’ha raggiunta fra Reggio Emilia e Milano, fra un paesino di montagna che l’ha cresciuta in una famiglia meravigliosa e la capitale italiana della moda, del fashion, dell’arte. Parola ricorrente.
“Da bambina ero esattamente come sono ora: sognatrice, vanitosa, orgogliosa. Solo molto timida. Adoravo giocare con le bambole, rigorosamente da sola, perché gli altri a mio avviso non erano capaci”. Manuela cresce in un paesino di montagna distante da Reggio, stringe un legame fortissimo con due sorelle (bellissime, neanche a dirlo…) e con mamma e papà. Poi, all’improvviso ma non troppo, scopre che la sua bellezza può anche essere una caratteristica su cui puntare per far qualche lavoretto.

Ed allora ecco che arrivano i primi set, i cartelloni, le pagine pubblicitarie. Il suo volto, insomma, diventa popolare. “Sono orgogliosa di vivere del mio lavoro e di non essere mai scesa a compromessi, per arrivare più in alto. Il successo per me è il raggiungimento della serenità, non ho mai aspirato alla popolarità. Non sono famosa, né sono un personaggio pubblico, quindi se siete curiosi di sapere come ci si sente… meglio chiedere a Belen!”.
Una battuta che rende l’idea del carattere. Schivo, riservato, sempre semplice. “Dentro e fuori dal set, sono sempre la stessa! Tendo a scherzare anche sul lavoro e non mi piace prendermi troppo sul serio. Amo passare il mio tempo libero stando coi pochi veri amici che ho la fortuna di avere attorno. Parlare di "fans" mi fa un po' sorridere, ma alle persone che mi sostengono ed apprezzano attraverso i messaggi, cerco sempre di rispondere e colgo l' occasione per salutarli e ringraziarli”. Insomma, Manuela non sarà Belen, ma la bellezza un ruolo importante nella sua vita l’ha avuto e lo ha tuttora. “La bellezza per me è armonia. Esteticamente mi piaccio ma, come ogni donna, la lotta con lo specchio non finisce mai. Non so come appaio agli occhi degli uomini, sicuramente sarei ipocrita se non ammettessi di essere consapevole di piacere…”.


Articolo letto: 3210 volte
Categorie: Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Manuela - mariani - belen - set - fotografia -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook