La legge 47 del 16 aprile 2015 è una vera e propria spada di Damocle sulle misure preventive. Cosa accade e perché?

Milano
09:30 del 01/02/2017
Scritto da Gregorio

La legge 47 del 16 aprile 2015 è una vera e propria spada di Damocle sulle misure preventive. Cosa accade e perché?. “Il pericolo di reiterazione del reato” non dev’essere solo “concreto”, ma anche “attuale”. Questa la parolina magica “attuale” che equivale a buttare sabbia negli ingranaggi della magistratura inquirente. In pratica se al termine di indagini complesse e difficili vengono – dopo mesi o anni – incastrati da indizi schiaccianti i presunti colpevoli non finiscono per forza dietro le sbarre. Se nell’arco di tempo dai reati commessi – gli indagati e futuri imputati – si sono comportati bene ovvero non sono incappati in denunce o fermi cioè con ogni probabilità non sono stati pizzicati dalle forze dell’ordine non possono essere arrestati. L’“attuale” insomma è predominante sul “concreto”.


Ci piacerebbe conoscere, proprio alla luce della "famigerata 47" le motivazioni dei provvedimenti che mantengono in custodia cautelare tre imputati per noti fatti di conaca. Bossetti, Buoninconti ed il prete che si fa chiamare Padre Graziano. Reiterazione del reato, occultamento delle prove, pericolo di fuga. Come si concretizzano queste regolette al fine di tenere in carcere le persone prima nominate?


Articolo letto: 488 volte
Categorie: , Denunce, Sociale


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi della legge 47?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Gerolamo

02/02/2017 11:12:10
Se le leggi venissero applicate l'Italia sarebbe un paese SVIZZERO,dove se rubi o banalità butti una carta per terra ti multan di oltre 500 franchi.Ma non sarà mai cosi in Italia ci sono troppi interessi.
6

Angela

01/02/2017 11:23:15
In Italia non va mai in galera nessuno, eppure le carceri sono sovraffollate..mi sono sempre chiesta chi ci mettiamo in gabbia..
5

Ricerche correlate

Giustizia - giustizia news - boss - killer - corruzione - legge 47 - carcere -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook