Una ragazza di venti anni è stata vittima di una brutta aggressione: uno sconosciuto l'ha picchiata e le ha sottratto i leggins

Chieti
17:38 del 14/12/2014
Scritto da Gerardo

C'è chi pensa che almeno in casa propria si possa stare tranquilli, lontano da ogni tipo di pericolo. Invece, non sempre è così. Bisogna fare attenzione a tutto, il pericolo è sempre dietro l'angolo e in agguato. In giro c'è gente pericolosa e violenta in grado di farci del male in qualunque momento.

Ecco perché non sono mai troppe le raccomandazioni che un genitore fa ai propri figli. Ogni giorno se ne sentono di tutti i colori e, per quanto si possa essere prudenti ed attenti, c'è comunque da sperare di non fare mai brutti ed inaspettati Incontri.

Ha vissuto un vero e proprio incubo una ragazza di soli 20 anni a Chieti che è stata aggredita nei pressi della sua abitazione da uno sconosciuto che l'ha picchiata e le ha portato via i leggins. Le urla della giovane sono state avvertite dal padre che si è precipitato da sua figlia e l'ha messa in salvo. La giovane se la caverà con 15 giorni all'ospedale, l'aggressore è fuggito e gli agenti sono sulle sue tracce.


Articolo letto: 1133 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook