Che abbiano preso soldi e quanti sarà un'indagine a determinarlo. Ma rimane il fatto che hanno cancellato abusivamente 80.000 multe, probabilmente per non dover scrivere i verbali e le comunicazioni. Quello che aveva accumulato 600.000 euro di debito è già in galera o ce lo mettono domani mattina???

Roma
05:40 del 10/12/2016
Scritto da Samuele

Che abbiano preso soldi e quanti sarà un'indagine a determinarlo. Ma rimane il fatto che hanno cancellato abusivamente 80.000 multe, probabilmente per non dover scrivere i verbali e le comunicazioni. Quello che aveva accumulato 600.000 euro di debito è già in galera o ce lo mettono domani mattina???

Scandalo a Roma, sparite multe per 6 milioni a vip, calciatori, attrici e magistrati: ecco com’era ridotta Roma prima di Virginia Raggi

Tra il 2008 e il 2013 ai cittadini romani sono state annullate circa 80mila multe, per un danno alle casse del Campidoglio pari a 6 milioni di euro.

Le sanzioni sono state cancellate dall’ufficio contravvenzioni e adesso i magistrati della Corte dei conti stanno valutando la legittimità di tale operazione visto che il danno ingente subito dalle casse romane.

L’infrazione più frequente sarebbe l’accesso non autorizzato nella Ztl, la zona a traffico limitato imposta in centro città per limitare traffico e inquinamento.


Tra i beneficiari delle cancellazioni non ci sono soltanto comuni cittadini: nell’indagine in corso sono spuntati tanti nomi di calciatori, attrici, magistrati, ditte di autonoleggio. Alcune vetture che hanno goduto della cancellazione delle multe sarebbero intestate anche a società riconducibili al presidente della Lazio e consigliere Figc Claudio Lotito. Tra gli sportivi ci sarebbe il calciatore francese Vincent Candela, ex giocatore della Roma.

Un romano, questa volta non vip, è riuscito ad accumulare multe per il valore complessico di 600mila euro. Multe che però gli sono state inspiegabilmente cancellate.

Adesso il sostituto procuratore Francesco Dall’Olio dovrà verificare se i cinque funzionari comunali finiti sotto inchiesta abbiano ottenuto denaro in cambio della rimozione delle sanzioni. I reati per i quali sono finiti nel mirino della magistratura spaziano dall’abuso di ufficio alla truffa.


Articolo letto: 794 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Sociale


Domanda Rank Italia
Dai una tua valutazione su Roma nel 2016
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Valentina

10/12/2016 12:45:16
Da quello che è successo a quella ragazza mia connazionale, io non credo che Roma possa riprendersi ,poi la raggi secondo me a Roma deve puntare sulla sicurezza!
6

Lealdo

10/12/2016 08:00:34
Roma anche adesso non è che sia cambiata molto. Ma la Raggi ha bisogno solo di tempo credo
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook