Scopriamo la curiosa città di La Plata, il capoluogo della provincia di Buenos Aires, che dista dalla grande metropoli e capitale dell’Argentina circa 60 chilometri.

Campobasso
15:30 del 22/09/2018
Scritto da Gerardo

Scopriamo la curiosa città di La Plata, il capoluogo della provincia di Buenos Aires, che dista dalla grande metropoli e capitale dell’Argentina circa 60 chilometri. Osservando una cartina della città, rimarrete attoniti di fronte alla conformazione della rete stradale urbana. Infatti, quando venne fondata nella seconda metà dell’Ottocento, Dardo Rocha fu incaricato di progettare la pianta della città e ne venne fuori uno spettacolo.


Il clima nel quale egli si inseriva era quello razionalista e questo ha influito sulla progettazione urbana di La Plata. Infatti, dall’alto la città appare come un reticolato ordinato di vie e piazze, parchi e palazzi. Lo scheletro cittadino è costituito da due grandi vie tra loro perpendicolari e una serie di vie diagonali creando un reticolato ordinato, il cui fulcro è la piazza più importante, Plaza Moreno.

Ecco, cose da fare e da vedere, qua sicuramente aprirò un altro post perché di cose ce ne sono veramente tante, ve le posso solo nominare per ora (per darvi un'idea): 

  • la Cattedrale (la più grande di tutta l'America del Sud, lo sapevate? ovviamente no, nessuno la conosce...)

  • la Republica de los Niños (la "Repubblica dei Bambini"), una "città" a misura di bambino, in cui gli edifici sono più piccoli, le porte più basse, ecc... Ora è tipo un parco, con giostre e show ma è stato inaugurato nel 1951 e dice la leggenda che Walt Disney sia venuto qua e abbia copiato l'idea per il suo DisneyWorld... Ovviamente non so se è vero ma quello che è vero è che DisneyWorld è stato inaugurato ben 20 anni dopo, nel 1971... coincidenza?


  • simboli massonici, la città della Plata è stata fatta da massoni e hanno riempito la città di simboli nascosti, obelischi, statue greche che fanno le corna alla Cattedrale, tunnel sotterranei, strade nascoste, ecc. Ci vedrei STRA bene un libro di Dan Brown ambientato qua a La Plata!

  • lo sport, in città ci sono due squadre di calcio, gli Estudiantes de La Plata (in cui ha giocato Veron e che ha vinto la Copa Libertadores pochi anni fa) e Gimnasia y Esgrima La Plata (ora in Serie B argentina ma a punto di ritornare alla vetta), lo Stadio Unico, dove si è giocata gran parte dell'ultima Copa America 2011, ecc.

  • gli spazi verdi, come dicevo la città è stata costruita e pianificata su misura (da massoni dicono) ed è fatta da strade paralleli e perpendicolari (con numeri), si va dalla 1 alla 31 orizzontalmente, dalla 32 alla 72 verticalmente... con alcune diagonali per le scorciatoie... Bene, ogni 6 isolati c'è una piazza o un parco, stupendo!!! 

 

 


Articolo letto: 48 volte
Categorie: , Luoghi da visitare


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook