L'Italia, con i suoi 300MLD in fumo ogni anno tra evasione fiscale, mafie e corruzione e' il paese piu' corrotto d'Europa.

Genova
07:00 del 02/02/2018
Scritto da Gregorio

L'Italia, con i suoi 300MLD in fumo ogni anno tra evasione fiscale, mafie e corruzione e' il paese piu' corrotto d'Europa. L'Italia detiene da sola il 50% dell'evasione fiscale dell'intera UE. C'e' ancora molto da fare e la strada e' ancora tutta in salita.

Ci andrei piano prima di cantare vittoria di fronte a queste cifre. Stanno svuotando una piscina con un bicchiere e vogliono darci a intendere che hanno raggiunto notevoli risultati nascondendo di fatto che le somme recuperate non sono solo frutto della lotta all'evasione fiscale? Ma ci hanno presi tutti per fessi? E poi, questi millantati risultati arrivano per puro caso a un mese dal voto? Mera propaganda e nulla di piu'.


Per far pagare le tasse, bisogna fare tutto il contrario di quanto si è fatto adesso.

Ossia:

Ogni anno mancano al fisco più di 500 miliardi e questi vengono qui a dire che hanno fatto un buon lavoro a spremere quelli che già sono spremuti. Quelli che veramente non pagano invece possono dormire sonni tranquilli, sicuri che nessuno verrà a chiedere nulla nemmeno per sbaglio. Sembrava che il paese di bengodi non finisse mai invece come abbiamo visto siamo con le pezze al c..o, Anche in Francia sembrava non cambiasse mai invece un giorno del 17....


Articolo letto: 294 volte
Categorie: , Denunce, Economia, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook