La Grecia comincia a togliere la bandiera europea dai municipi! | Analisi sul governo Tsipras e sulla questione ellenica

Oristano
11:34 del 09/02/2015
Scritto da Gerardo

La situazione (o la questione) greca si fa sempre più accesa con i politici ellenici che cercano di strappare un accordo favorevole. La Merkel non demorde, e con l’austerità cerca di minacciare un popolo che vuole soltanto uscire dalla crisi. Intanto, i primi (silenziosi) tumulti stanno sorgendo.

La bandiera dell'Unione Europea tolta dal balcone del municipio della città di Patrasso nel Peloponneso, per decisione delle autorità comunali, riferisce l’agenzia di stampa di Atene. Generalmente sugli edifici pubblici e le istituzioni pubbliche dei paesi membri dell’Unione europea vengono esposte due bandiere – quella nazionale e quella dell'Unione Europea.

La bandiera è stata tolta dall'entrata in carica dell'attuale amministrazione comunale. Si tratta di un'azione contro l'Unione Europea, come "reazione all’unione transnazionale che rimane ostile nei confronti del popolo", ha detto il responsabile del municipio per i rapporti sociali Andreas Antonopoulos. Secondo lui, l'Unione europea non cambierà e non sarà mai con il popolo, come dimostra "il governo di oggi e di ieri."Sull’edifici del Comune ora sono appese tre bandiere – quella della Grecia e due bandiere della città, dello stesso colore della bandiera europea, ma rappresenta l’emblema di Patrasso raffigurante l'eroe della mitologia greca Patreasa. Il sindaco della città, è stato eletto con il sostegno della Coalizione della sinistra radicale SYRIZA ed è un rappresentante del Partito Comunista di Grecia Costas Peletidis.

Cosa ne pensi della questione greca? ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 A 10 SULL’OPERATO DEL NEOPRESIDENTE GRECO TSIPRAS


Articolo letto: 1984 volte
Categorie: Esteri, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Alberto

09/02/2015 11:55:49
Cara Merkel, non preoccuparti se Alexīs Tsipras rifiuterà di pagarti parte del suo debito. I soldi che non avrai da lui te li darò io aumentando le tasse agli italiani (Renzi). Tanto son un popolo di stupidi e molto probabilmente faranno vincere il nostro amato PD anche alle prossime elezioni. Comunque, anche qualora vincesse Grillo, o Berlusconi o Salvini, tu avresti ben poco da temere. Chiunque governerà in futuro l’Italia dovrà esserti fedele, altrimenti noi del PD lo faremo arrestare dai nostri amici magistrati, e da altri nostri amici magistrati gli faremo togliere i figli per affidarli al nostro amico Rodolfo Fiesoli e portarli al Forteto.
7

Andrea

09/02/2015 11:55:35
In Italia il discorso neanche si pone: la maggior parte degli italiani sente la TV che dice che io son il politico più capace e onesto del mondo, che con l'euro siamo tutti ricchi come il Sultano del Brunei, che Salvini e Grillo son brutti, sporchi e cattivi!! Rimarremo nell'euro e io continuerò a rubare... ehm, scusami, volevo dire a governare, per altri quarant'anni!! Per dirla alla Valentino Rossi...
7

Concetta

09/02/2015 11:55:23
La situazione della Grecia è diversa dall’Italia loro ormai non hanno più niente da perdere tanto vale pena uscire dall’euro e ricominciare tutto da 0 mentre l' Italia ancora lotta per rimanere a galla ma in un futuro si dovrebbe trovare la soluzione di uscire dall’euro senza avere un' inflazione altissima. Speriamo che questo accada presto.
7

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook