Il NO a questo punto diventa matematico!!! Come si puo dare credito ad una incompetente del genere...ma non hanno vergogna questa gentaglia!!! E' addirittura lei stessa che si critica..ma lo sa che è lei il ministro della salute? Con questo governo stiamo vedendo cose allucinanti, e crediamo che anche se fossero da soli nella competizione elettorale... perderebbero!!!

Firenze
08:00 del 17/11/2016
Scritto da Luca

Il NO a questo punto diventa matematico!!! Come si puo dare credito ad una incompetente del genere...ma non hanno vergogna questa gentaglia!!! E' addirittura lei stessa che si critica..ma lo sa che è lei il ministro della salute? Con questo governo stiamo vedendo cose allucinanti, e crediamo che anche se fossero da soli nella competizione elettorale... perderebbero!!!

Incredibile e Vergognoso: questo il Paese dove il Ministro della Salute fa mera propaganda al SI speculando in modo schifoso sui malati!!! Miserabile sciacallo o completamente idiota? Fate un po’ voi…

La nostra salute già garantisce o, almeno, dovrebbe garantire, il diritto alla cure dei cittadini. Infatti, all’articolo 32, leggiamo che “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge”. Ora sentite cosa afferma il ministro delal salute Lorenzin.



Il ministro della Salute Lorenzin, 
al netto dell’italiano approssimativo, ammette clamorosamente la propria incapacità e quella del Governo a tutelare la salute dei cittadini e la scarica sull’attuale Costituzione che già ne garantisce questo importante principio. La Lorenzin, quindi che già dovrebbe garantire un uguale accesso alle cure per i cittadini italiani in tutte le regioni, afferma, mentendo, che solo con il sì alla riforma ciò potrebbe accadere. Il ministro dice bugie perché, se passasse questa riforma, sostanzialmente tutto rimarrebbe uguale, e opera un’indegna speculazione politica sulla pelle dei malati, che va ad aggiungersi a quella della collega Boschi, che ha fatto la stessa propaganda politica con i malati di tumore, quando tutti sanno che, già in base alle leggi vigenti, l’esecutivo dovrebbe garantire i livelli essenziali di assistenza sanitaria (Lea). La verità è che, pur di mantenere la poltrona, sono disposti a tutto, anche a mentire sulla pelle delle persone che soffrono. Anche per questo il 4 dicembre occorre andare a votare No alla schforma Boschi. #iodicono


Articolo letto: 531 volte
Categorie: Denunce, Politica, Salute


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi del ministro della salute Lorenzin?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sabino

18/11/2016 08:53:37
Ho fatto leggere questo articolo a diversi conoscenti e se prima pensavano di votare si, adesso si sono convinti a votare NO! Autogoal degli incompetenti!!!
6

Viviano

17/11/2016 11:27:52
Gli ammalati sono merce primaria come lo sono i clandestini dell'Esodo Biblico e servono per far leva sul pietismo,affinché le Sirene incantatrici possano spacciarsi come umani Santi che aiutano in prossimo in difficoltà.Proprio vero,nella vita non si deve credere a niente,è solo questione di denaro e potere, i valori ed i credo sono solo delle effimeri allucinazioni per i creduloni.
3

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook