Isola dei famosi, quando la tv spazzatura prende il sopravvento | Una vergogna all’italiana

Reggio Emilia
10:36 del 11/02/2015
Scritto da Gerardo

I mezzi di comunicazione altro non sono che un'estensione dei gusti e delle passioni della gente. Non è la tv a fare noi, siamo noi a fare la tv. Evidentemente, in questo periodo non troppo felice, ma parecchio infausto, le persone hanno voglia di superficialità, mediocrità e leggerezza; e la tv, che abbraccia un pubblico di cultura media, è pronta a gratificare questi desideri propinandoci il peggio del peggio. Anche noi questa mattina abbiamo letto di un grande successo dell’Isola dei Famosi: se il Grande Fratello sta perdendo colpi, ha subito trovato un indegno sostituto.

E' un pò come chiedere chi sia responsabile del traffico di droga. Gli spacciatori o gli acquirenti? Noi diciamo entrambi, perché senza acquirenti non ci sarebbe traffico. E proprio come la droga, anche la tv spazzatura dà assuefazione e frigge il cervello, che ne chiede sempre di più ed è disposto a bersi di tutto pur di non dover pensare. Il quoziente intellettivo medio dell'uManità è molto basso e chi fa i programmi lo sa bene.

Basterebbe spegnere la tv e aprire un buon libro. O mettere su un dvd scelto consapevolmente, senza prendere ciò che altri scelgono per noi. Nessuno ci costringe a vedere scemenze, a meno di non essere scemi noi stessi. La cosa più divertente è che si accende sempre su canali in cui i cùli danzanti imperano....sarà...è che la fortissima tentazione non sarebbe quella di fare zapping, ma piuttosto buttare il telecomando e tirarci pure lo sciacquone per sfregio.

Il fatto è che se ci sono quelle trasmissioni per lobotomizzati, evidentemente c'è richiesta, c'è audience. Tutto sommato anche quei giornali scandalistici che ci raccontano vita morte e miracoli dei "vip" ( e notare che per essere vip basta aver sculettato o ruttato al grande fratello ) vengono venduti a quintali. Quindi c'è chi li compra e chi è interessato a quello che fa il tizio che non sa nemmeno parlare l' italiano ma che va da Maria de Filippi a fare il tronista. Dobbiamo purtroppo accettare che quello per molte persone è un idolo, una persona da seguire.


Articolo letto: 1380 volte
Categorie: Sociale, Tecnologia


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi della tv spazzatura?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Alberto

11/02/2015 11:04:52
Se nessuno la guardasse non esisterebbe. Quindi è causata dagli spettatori, che in cambio del loro tempo ricevono programmi stupidi. Ovviamente i programmi stupidi sono per stupidi. Insomma, è un cane che si morde la coda. Loro sono contenti a vederli, e ne causano la presenza. La soluzione? Io non vedo più la televisione, tanto c'è internet :)
5

Mariano

11/02/2015 11:04:38
Prendete ad esempio uomini e donne, con tutti i temi di cui si può trattare dobbiamo stare a guardare quei 4 scemi che stanno a litigare per ore di scemenze, questo è indecente a mio parere! La tv di oggi rappresenta la società peggiore, la piu bassa e ignorante, è la stessa cosa successa in radio a mio parere, hanno lasciato tutte le stazioni commerciali e se ci fate caso il rock è sparito sia dalla tv che dalle radio.
4

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook