Isis, bruciata una Chiesa Cattolica. Centinaia di persone in ostaggio

Trieste
12:20 del 24/02/2015
Scritto da Gerardo

Continua l'avanzata di miliziani dell'autoproclamato Stato islamico in Siria. Centinaia di persone, tra cui donne e bambini, sarebbero state prese in ostaggio dai jihadisti dell'Isis nelle ultime ore durante diversi assalti armati a villaggi e piccole città nel nord-est del Paese dove vi è un'alta concentrazione di popolazione assiro-caldeo-siriaca.

A rivelarlo è la rivista Usa Newsweek che cita una fonte contattata dagli abitanti del luogo. Gli uomini del Califfato avrebbero scatenato il terrore alle prime ore del mattino circondando la zona e poi facendo irruzione armi in pugno nei villaggi. Sempre secondo le stesse fonti, i jihadisti avrebbero preso in ostaggio diversi centinaia di abitanti portandoli nelle montagne di Abd al-Aziz. Gli ostaggi, il cui numero però non è confermato, sarebbero in maggioranza caldei. Uno degli ostaggi è riuscito a contattare un parente in Canada, il quale ha a sua volta avvertito dell'accaduto un'associazione uManitaria.

Attacchi in diversi villaggi

In particolare l'Isis starebbe compiendo raid nella zona per prendere ostaggi da utilizzare come merce di scambio, chiedendo per la loro liberazione la consegna di propri miliziani nelle mani dei combattenti curdi. La situazione in zona appare molto caotica ed difficile ricostruire esattamente quanto sta accadendo. Intanto anche l'agenzia di stampa siriana Sana ha riferito che i jihadisti hanno lanciato attacchi in diversi villaggi in Siria, con l'intenzione di prendere ostaggi da scambiare ma uccidendo anche decine di persone. Gli attacchi sarebbero stati compiuti a bordo di veicoli pesanti e i miliziani avrebbero bruciato anche alcuni edifici religiosi come una delle chiese più antiche della Siria a Tal Hermez.

 


Articolo letto: 675 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'Isis?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Mariano

24/02/2015 12:34:34
Saranno servi di israele,ma se fanno un pò di strage in Europa fanno bene,visto che ormai i "nazareni" sono irrecuperabili nella loro follia. Io credo che il vero male siano gli Stati Uniti, si lo so, sono un po’ strano su questo ma è il mio pensiero.
7

Ricerche correlate

Isis - problema isis - questione Isis -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook