Ha intascato i soldi che un paziente aveva versato per un ticket: un infermiere è stato scoperto ed è finito sotto accusa per truffa

Chieti
18:20 del 23/12/2014
Scritto da Gerardo

Il mondo è fatto di persone che svolgono il proprio lavoro in Maniera onesta, di chi un lavoro non ce l'ha e si arrangia come può ma anche di chi, pur avendo un lavoro, si permette il lusso di comportarsi in maniera scorretta andando a commettere reati anche piuttosto gravi, soprattutto dal punto di vista etico.

Un infermiere del policlinico di Colle Dell'Ara è finito sotto accusa per aver intascato i soldi del ticket di un paziente e, dunque, di non averlo consegnato all'Asl, come prevede il regolamento. L'uomo chiese al paziente un ticket di 220 euro ma non gli rilasciò alcuna ricevuta, promettendo di farlo in un secondo momento.

La ricevuta non arrivò mai e così il paziente girò la segnalazione all'Asl che provvide a fare la denuncia. In seguito alle indagini è stato scoperto che l'infermiere si è comportato scorrettamente anche con altri pazienti. Ad aprile del 2015 si terrà l'udienza preliminare nella quale il gup dovrà decidere se sussistono le condizioni per rinviare a giudizio l'infermiere.


Articolo letto: 980 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook