Incidenti stradali: il 42% delle vittime sono i giovani. Dal 2001 al 2011 si è ridotto del 50% il numero dei morti da incidenti stradali, sono 78 mila le vite salvate.

Potenza
17:11 del 16/03/2015
Scritto da Gerardo

Lectio magistralis di Roberto Sgalla direttore centrale della Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, su costi indiretti in Facoltà di Economia.

Dal 2001 al 2011 si è ridotto del 50% il numero dei morti da incidenti stradali, sono 78 mila le vite salvate. Sono i primi dati esposti da Roberto Sgalla, esperto di comunicazione e, dall'agosto 2014, direttore centrale della Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti Speciali della Polizia di Stato. Sgalla ha tenuto una lectio magistralis sulla sicurezza, il numero degli incidenti stradali e i costi indiretti nell'aula magna della Facoltà di Economia "G. Fuà" dell'Università Politecnica delle Marche, davanti ad un pubblico composto da universitari, studenti delle scuole superiori e giornalisti.

Comunicare bene per cambiare i comportamenti scorretti, il monito di Sgalla. Nel 2013 ci sono stati 181.227 incidenti stradali, 3.385 sono stati i morti (-9,8% rispetto al 2012), 257.421 i feriti (-3,5% rispetto al 2012). Il 42% delle vittime sono giovani. Sul fronte dei costi il danno economico indiretto che deriva dagli incidenti stradali è calcolato in base al numero dei ricoveri e delle richieste al Pronto Soccorso: 170 mila ricoveri e 600 mila richieste al Pronto Soccorso hanno generato nel 2010 28,5 miliardi di euro di spesa (pari al 2% del Pil).


Le conclusioni sono state affidate al Preside della Facoltà di Economia Francesco Maria Chelli. Nel cortile della Facoltà sono state esposte per l'occasione la famosa Lamborghini della polizia e il prototipo dell'auto della Poli Marche Racing Team, la Peacock One, che parteciperà a settembre alla Formula Sae, una competizione Motoristica internazionale riservata alle università.


Articolo letto: 3407 volte
Categorie: Cronaca, Curiosità, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Incidenti stradali - Salute - Motori - Giovani -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook