In Italia si evadono le tasse per sopravvivere. Ma questo al governo italiano non interessa.

Lecce
12:40 del 04/03/2015
Scritto da Gerardo

In linea con quanto affermato da Fassina, il direttore dell’Agenzia delle Entrate, non ha escluso che in Italia possa esistere un’evasione fiscale ”di sopravvivenza”, anche se “con meno tasse ci sarebbe meno gente che non paga il Fisco”.

Anche secondo il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, esiste un’evasione fiscale “di sopravvivenza”, come aveva già affermato il viceministro dell’Economia, Stefano Fassina, pochi mesi fa: “Ci sono diversi tipi di evasione – ha detto intervistato a Radio 24 -, noi proviamo a combatterli tutti con la massima intensità. Nel nostro Paese bisogna pagare le tasse e se non ci fosse Equitalia non le pagherebbe nessuno. Che l’evasore sia un parassita della società è un dato di fatto”. Befera ha quindi detto: “Vorrei un aggiornamento di quei 100 miliardi di euro” di cui tutti parlano, “credo che qualcosa l’abbiamo recuperato, è stata abbattuta la forbice tra il reddito percepito e il reddito dichiarato”. Tuttavia, nel combattere chi no paga, spesso si è sentito solo: “Ci sono stati dei momenti che ci siamo sentiti poco sostenuti, ora va un po’ meglio”, ha ammesso.

Ma l’evasione “fa ancora parte della cultura italiana, bisogna cambiarla. Evadere – dice Befera -non è furbizia, bisogna istruire le nuove generazioni. Siamo un Belpaese di evasori, speriamo di cambiare”. L’evasione è un fenomeno internazionale, ma anche in tale contesta la lotta contro i furbi delle tasse sta facendo passi in avanti. “Ci sono fatti concreti, c’è un movimento internazionale, stiamo cercando di portare a casa i quattrini che sono all’estero, e i segnali ci arrivano” da coloro che vogliono rimpatriare i capitali detenuti illegalmente all’estero, dice Befera. E ancora: “Bisogna trattare, senza sconti particolari, bisogna smussare qualche angolo”. Poi una battuta: “Messi è l’evasore ideale, magari fossero tutti così”, ha detto commentando il fatto che sui 4 milioni di tasse contestategli, il fuoriclasse del Barcellona ne ha pagati 5.


Articolo letto: 502 volte
Categorie: Economia, Lavoro


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook