A PARETE un uomo questa mattina aveva appena rubato un portafogli ad un ragazzo del posto ed ha tentato di darsi alla fuga. Ma non è andata come aveva previsto.

Caserta
06:40 del 30/09/2016
Scritto da Gerardo

PARETE un uomo questa mattina aveva appena rubato un portafogli ad un ragazzo del posto ed ha tentato di darsi alla fuga. Ma non è andata come aveva previsto.

In pochi minuti, il ladro, un extracomunitario, è stato raggiunto ed accerchiato da cinque giovani del posto, i quali lo hanno bloccato impedendogli di scappare. Dopo qualche ceffone iniziale si è passato ad un vero e proprio pestaggio.


Un extracomunitario ha prima rubato un portafoglio poi ha tentato la fuga. Un gruppo di ragazzi l’ha fermato: poi si è passati alle mani. Necessario l’intervento dei carabinieri

Ha tentanto di rubare un portafoglio, ma grazie all’intervento di un gruppo di ragazzi italiani, un immigrato è stato bloccato e consegnato alle legge .

L’extracomunitario si è lanciato in una folle corse per le vie di Parete, cittadina in provincia di Caserta, in Campania. In mano il borselli di uno sfortunato cittadino del paese che era diventato la sua vittima. L’immigrato ha tentato la fuga, ma gli è andato male infatti ad assistere al furbo era presente un gruppo formato da cinque ragazzi.

Il gruppetto si è subito messo sulle tracce dell’uomo. L’hanno fermato per consegnarlo alla polizia. Purtroppo però a qualcuno è sfuggita la mano: è partito qualche ceffone. Poi si è arrivati ad un vero e proprio pestaggio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, e un ambulanza del 118. L’immigrato è stato scortato al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa, come riportato da Il Meridiano News.


Articolo letto: 508 volte
Categorie: Cronaca


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'immigrazione?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook