"Adesso che guadagno due Lire posso finalmente permettermi di spendere meno, perché non è proprio vero che il denaro non conta, il denaro conta eccome, ti rende libero in un certo qual modo. Ma il denaro che rende libero è quello che non spendi.

Firenze
09:44 del 29/04/2017
Scritto da Gregorio

"Adesso che guadagno due Lire posso finalmente permettermi di spendere meno, perché non è proprio vero che il denaro non conta, il denaro conta eccome, ti rende libero in un certo qual modo. Ma il denaro che rende libero è quello che non spendi.

E paradossalmente oggi ce una volontà sociale a voler farci vivere al di sopra delle nostre possibilità, quando facevo consulenza si diceva che di norma, più grande è la macchina, più grande è il DEBITO.


...Questo sistema ci mette dentro una lavatrice, poi dobbiamo girare, lavorare come i matti, per pagare che cosa?

Per pagare un vezzo, quando invece le cose più belle sono gratis:

I panorami in Dolomiti, una serata in riva al mare, due chiacchiere al bar con gli amici, e AVERE IL TEMPO per farle.

http://laschiavitudellavoro.blogspot.it/2017/02/il-tempo-libero-lo-comperi-con-i-soldi.html


Articolo letto: 604 volte
Categorie: , Denunce, Lavoro, Salute


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi del lavoro in Italia?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

29/04/2017 15:57:54
Per certe cose il denaro serve e come ma la malattia non la puoi comprare con il denaro essere povero in certe situazione fa bene ma i soldi servono sempre tutti i giorni ok.
7

Carlo

29/04/2017 09:59:46
Per certi versi la società comunista della Russia dei tempi d'oro era molto più "avanti" della società occidentale attuale. L'unico vero problema è l'egoismo umano
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook