Se prima potevamo avere dei dubbi sulla signora ora ne abbiamo la certezza. Un commissario politico che teneva sotto controllo Il nuovo esecutivo che altro non è che il governo precedente tenuto in stand by fino al ritorno del renzino che in realtà non ha mai abbandonato Palazzo Chigi.

Catanzaro
05:30 del 08/05/2017
Scritto da Gregorio

Se prima potevamo avere dei dubbi sulla signora ora ne abbiamo la certezza. Un commissario politico che teneva sotto controllo Il nuovo esecutivo che altro non è che il governo precedente tenuto in stand by fino al ritorno del renzino che in realtà non ha mai abbandonato Palazzo Chigi. Ci ha pensato la Boschi che nessuno si facesse strane idee su nuovi corsi storici. Gli ha tenuto il posto in attesa del suo ritorno. Ormai qui la successione non avviene per elezione ma per successione dinastica all'interno della Casta.


Ma in qualunque organizzazione SERIA qualunque provvedimento o delibera passa attraverso l'ufficio di segreteria dell'organo, che verifica che la bozza di provvedimento sia coerente nelle sue parti e coerente con la "politica" dell'ente. Ministri, e consiglieri di amministrazioni, non sono mica monadi "senza finestre" e impazzite, autonome. Bene ha fatto la Boschi a richiamare questo principio fondamentale, ancor più fondamentale nella PA.

Ma ora si tratta di vedere come la Boschi intende esercitare il suo "potere", se solo in senso sindacatorio e minimale o con apertura al nuovo, all'inesplorato (purché ovviamente serio e ben strutturato; ad esempio, con logicità e coerenza interna e con la normativa che rimane vigente, o con la copertura finanziaria della proposta, ora e nel futuro...). E qui cominciano a venirmi i dubbi.

Tuttavia, i ministri (diciamo meglio: i direttori generali che, nel retrocucina, preparano i provvedimenti), se sono scontenti e si sentono tarpare le ali della loro immaginifica fantasia, hanno un rimedio sicuro di fronte all'esito negativo del sindacato boschiano: dimettersi, o minacciare le dimissioni. Semplice.


Articolo letto: 471 volte
Categorie: , Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi del nuovo PD di Renzi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

08/05/2017 12:30:52
Ecco Renzi torna alla base di nuovo cosa che tantissime gente non volevano ora ci saranno dei seri problemi .Cari italiani ora faremo tutti la fame del ritorno di Renzi .
5

Michelino

08/05/2017 09:33:29
Tantissima gente che ha votato No al Referendum ... non voterà per nessuno alle elezioni politiche. È una cosa che capisco, perché neanche io vedo qualcuno per cui potrei votare. Ovviamente, vedere che poi finiscono al comando i Macron, da molto voltastomaco.
5

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook