Il 24 gennaio sarà il giorno più triste dell’anno | L’analisi di Italiano Sveglia

Rimini
11:44 del 20/01/2015
Scritto da Gerardo

Nell’immaginario italiano ci sono delle scaramanzie e dei giorni in cui non dobbiamo assolutamente uscire di casa ( come la vista di un gatto nero che attraversa la strada, oppure il giorno venerdi 17 ). Ecco che ne inventano un’altra.

Uno dei momenti migliori in cui si viaggia? Forse quando ci si sente tristi e si parte per fuggire dalla monotonia. È per questo che, all’inizio del 2005, la compagnia di viaggi Sky Travel decide di farci sentire tutti più tristi, lanciando una campagna pubblicitaria in cui ci rivela che se ci sentiamo giù di morale è perché il 24 gennaio è il Blue Monday, il giorno più deprimente dell’anno. Il tutto, naturalmente, scoperto sulla base di calcoli scientifici affidati a seri analisti che chiamano in causa importanti fattori matematici. Quali? Il meteo, i debiti di ognuno, i giorni che ci separano dal Natale, il Salario mensile, il tempo trascorso dalla presa di coscienza che i nostri propositi di fine anno sono già miseramente falliti, la scarsa motivazione e, infine, un brillante coefficiente legato alla consapevolezza che “c’è bisogno di agire“. Il risultato è inequivocabile: il giorno più triste dell’anno è il lunedì dell’ultima settimana che ricade completamente nel mese di gennaio.

Approfondendo un po’ la questione, il Guardian ha scoperto che la leggenda del Blue Monday, supportata da Cliff Arnall, che nel 2005 veniva presentato come appartenente al Centre for Lifelong Learning affiliato alla Cardiff University, è soprattutto e meramente una questione di soldi.


Articolo letto: 1667 volte
Categorie: Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Blue monday -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook