Il luogo comune secondo il quale chi è scapolo se la passa peggio di chi invece ha pronunciato il fatidico 'sì' potrebbe essere sfatato. Adesso la situazione sembra quasi essersi rovesciata e a dirlo sono diversi studi condotti nell'ultimo anno

Potenza
07:40 del 16/10/2019
Scritto da Sasha

ESSERE SINGLE TI RENDE PIU' FELICE - SI ARRIVA all'altare sempre più tardi e c'è chi, per scelta o meno, trascorre la propria vita da single. Sembra che il matrimonio stia cedendo sempre più il passo al popolo dei single. Basta pensare che, in Italia quasi una famiglia su 3 è composta da una sola persona. Un segno, questo, che non interessa soltanto il mondo occidentale, ma che sta diventando un fenomeno globale. E di pro in questa condizione ce ne sono diversi: la dieta alimentare, l'attività sessuale e la salute sembrano tutte a favore di coloro che scelgono di vivere da soli.
Secondo il rapporto dell'ufficio del censimento statunitense, il numero di adulti non sposati ha raggiunto nell'anno appena terminato livelli mai osservati prima d'ora: più del 45% dei residenti – circa 110 milioni di persone di età superiore ai 18 anni – è divorziata, vedova o è sempre stata single


Una ricerca condotta presso l'Università di Basilea in Svizzera e il Max Planck Institute for Human Development in Germania mostra che i single pesano in media 2 chili in meno dei propri coetanei sposati, anche se questi ultimi tendono a mangiare più sano. Il peso aggiunto dal matrimonio alla bilancia è stato riconosciuto anche in un altro studio condotto su maschi e pubblicato sulla rivista Social Science & Medicine, che evidenzia anche un'altra fonte di pericolo per la linea, la paternità.

ESSERE SINGLE TI RENDE PIU' FELICE - E ancora, essere soli aumenta la propria crescita personale: uno studio condotto da Bella DePaulo, University of California, Santa Barbara, mostra che le anime solitarie sono più autosufficienti ed hanno più autodeterminazione; inoltre meno di frequente fanno esperienza di emozioni negative.

Diversi studi hanno inoltre dimostrato che la solitudine, quando non s'accompagna con sentimenti negativi (cioè al sentirsi soli) è associata a maggiore produttività in ufficio e maggiore creatività (come è emerso in uno studio su Personality and Individual Differences). I single, inoltre hanno più amicizie intime e una rete sociale più ampia (Journal of Social and Personal Relationships); sono anche più disponibili verso amici e parenti.

Essere single, infine, aiuta a restare in forma: un ampio studio su oltre 13 mila individui sposati e non, pubblicato sul Journal of Marriage and Family, mostra che i single sono più attivi fisicamente e arrivano a svolgere quasi il doppio dell'attiività fisica (in termini di tempo dedicato allo sport) rispetto a chi è sposato.


Articolo letto: 255 volte
Categorie: , Curiosità, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook