H&M, nuovo negozio a Roma centro Oggi conta 107 punti nelle principali citta' italiane

Roma
09:13 del 02/07/2013
Scritto da Alessia

È inarrestabile il successo di H&M; il colosso dell’abbigliamento, che conta oltre 107 punti vendita sparsi per tutta Italia, sta per aprire un nuovo negozio nel cuore della capitale, in via Tomacelli – via del Corso.

La strategia “moda e qualità al miglior prezzo” ha trasformato l’azienda in una delle realtà commerciali più importanti e conosciute al mondo.

L’azienda nasce nel 1947 per mano di Erling Persson, nella città di Västerås in Svezia, con il nome di Hennes (che in lingua svedese significa “per lei”, essendo il negozio, inizialmente, per sole donne). Cinque anni dopo il primo store ha già aperto nella capitale, Stoccolma.

La crescente importanza economica dell’impresa consente a Persson di acquisire Mauritz Widforss, negozio di abbigliamento maschile presente in Stoccolma. La fusione dei due marchi assume quindi il nome di Hennes & Mauritz, che poi verrà abbreviato in H&M. Questo marchio, ancora ristretto all’area nordica, pian piano si espande in tutta la Scandinavia per approdare poi, negli anni ’70, nel resto d’Europa.


Il Regno Unito, uno dei paesi più eccentrici e più attenti alla moda, è il primo a creare terreno fertile per la nuova casa di moda e si fa “contagiare” nel 1976; seguono, a ruota libera, Svizzera, GerMania, Belgio, Francia e Spagna e, nell’arco di trent’anni l’azienda apre punti vendita in tutta Europa.

Nemmeno gli Stati Uniti rimangono immuni da questo travolgente successo; nel 2000 H&M entra negli States inaugurando il suo primo negozio sulla Fifth Avenue a Manhattan, New York. Da questo momento in poi l’ascesa è continua ed inarrestabile; l’azienda apre nel paese oltre 200 negozi, sia sull’East sia sulla West Coast.

L’Italia vede sorgere il primo punto vendita H&M nel 2003 a Milano, in corso Vittorio Emanuele, ed in dieci anni vengono aperti circa 100 negozi in tutta la nazione.

L’anno successivo l’azienda attraversa nuovamente l’Oceano e inaugura in Canada, per poi balzare, nel 2006, in Medio Oriente e nel Nord Africa; nel 2007 approda anche in Asia, con Cina e Giappone in testa.

Il successo stellare dell’azienda conta un incredibile numero di punti vendita; se ne contano circa 2700 suddivisi per 48 paesi

La Politica vincente è indubbiamente la chiave del successo commerciale di H&M, coadiuvata da una campagna marketing e da una pubblicità stravolgente.

Già nel ’99 la star internazionale Johnny Depp (nella foto) presta il suo volto per la campagna pubblicitaria europea.

Anche Bridget Fonda, Emmanuelle Béart, Vincent Gallo e Geena Davis concorrono alle trovate pubblicitarie dell’azienda, posando in successione con gli abiti svedesi.

Il consolidamento tra fama e volti noti si ha nel 2006, quando la casa di moda inizia la sua collaborazione con la “regina del pop” Madonna; questa disegna una linea personale dal nome M by Madonna.

L’anno successivo è Kylie Minogue ad entrare in affari con H&M collaborando per la collezione beach wear H&M loves Kylie.

Per accontentare anche la clientela maschile, nel 2012 il calciatore David Beckham disegna la linea di intimo maschile e, nello stesso anno, Anna Dello Russo realizza una linea di accessori a tiratura limitata, disponibili solo in alcuni punti vendita.

La moda prorompente di H&M ha portato, negli anni, numerose star ad indossare e sponsorizzare la casa. Dita Von Teese, Good Charlotte, Cyndi Lauper sono solo alcuni dei nomi che troviamo nei cataloghi; Addirittura la first lady Michelle Obama ha indossato abiti H&M per alcune interviste. Anche le super modelle del calibro di Gisele Bundchen, Eva Herzigova, Elle Macpherson, Cindy Crawford, Naomi Campbell e Claudia Schiffer hanno prestato il loro nome e il loro volto per le pubblicità.

Ogni anno il colosso del fashion collabora inoltre con altre e numerose case di moda; ha creato una collezione “limited edition” con Karl Lagerfeld nel 2004, poi con Roberto Cavalli, Jimmy Choo e Versace, tra gli altri.

Di proprietà di H&M sono inoltre i marchi Cheap Monday, COS, MonkiWeekday & other stories

Indubbiamente H&M è diventando un colosso indiscusso grazie alla coniugazione tra stile e fashion con prezzi di mercato decisamente concorRenziali.

Sicuramente gli abitanti di Roma, e i numerosi turisti che la città ospita, saranno lieti di accogliere un nuovo negozio e di arricchire i propri armadi a basso costo.


Articolo letto: 3063 volte
Categorie: Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

04/07/2013 12:04:11
Il marchio è uno di quelli, fra i pochi, ad aver compreso la situazione economica italiana. così, capi d'abbigliamento di buona qualità a prezzi accessibili, rivolti ai teenager così come a donne e uomini di media età, hanno permesso di rafforzare una potenza economica che investe sulla soddisfazione del cliente.
0

Ricerche correlate

h&m - roma - negozio - moda -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook