Guai a parlar male di Matteo Renzi in tv! | L’intoccabile fiorentino attacca tutti su Twitter

Rovigo
10:49 del 11/02/2015
Scritto da Gerardo

Italiani estasiati dell'eccentrico Matteo...Renzi s'intende, che definiamo incantatore di serpenti, per non declassarlo a meraviglioso imbroglione. Ma cosa vi aspettate da uno che in gioventù, forte della sua prepotenza, interrompeva bruscamente l'amato gioco giovanile del calcio, per riprendersi il pallone e scappare a casa soddisfatto, poiché non avevano fatto quel che lui e solo lui voleva...!

Al ducetto non va di essere criticato? E quando gli passa? Ora ne sentirà di critiche sulla buona scuola, la più grande mistificazione della cultura mai scritta: non basteranno decreti legge e richieste di fiducia. Come già altri cattocomunisti prima di lui Renzi cadrà sulla scuola.

Guai a parlar male in tv di argomenti che stanno a cuore a Matteo Renzi e ai suoi ministri. Il rischio concreto è che al premier parta un tweet piccato contro questo o quel programma e si metta a discettare su come si fa informazione in tv. Ci casca sempre più spesso il presidente del Consiglio. Non resiste, un po' come quando, ricorda Il Fatto quotidiano, SilvioBerlusconi chiamava in diretta a Ballarò. Sembra passato un secolo.

«Trame, segreti, finti scoop, balle spaziali e retropensieri: basta una sera alla tv e finalmente capisci la crisi dei talk show in Italia». A scriverlo su Twitter non è uno spettatore qualsiasi, ma il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Ma ti sei mai chiesto perché attaccano sempre te caro Matteo? Forse proprio perché mettono in evidenza le tue baggianate e le tue bugie, caro Renzi?


Articolo letto: 1348 volte
Categorie: Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi di Matteo Renzi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Carmen

11/02/2015 11:08:29
Ha bisogno ogni giorno di trovare un nuovo nemico per distrarre i cittadini dalle promesse che non riesce a mantenere.Ieri le ferie dei magistrati, oggi tocca ai talk show televisivi . Domani si inventerà qualcos'altro. Renzi, noi non ti vogliamo. Vuoi capirlo una volta per tutte oppure no?
5

Morgana

11/02/2015 11:08:17
Un machiavellismo miserabile, di un mentitore è un conta balle di professione, figlio della tele-evasionementale mediaset per non fare pensare gli italiani. In Italia gli onesti sono la piccolissima parte altrimenti ad ogni votazione non vincerebbe sempre la Peste Emozionale organizzata in partito di destra, sinistra, e centro. Il M5S è una anomalia che la Peste non tollera e farà di tutto per distruggere questo movimento per tornare alla normalità patologica che gli permette di governare il suo sistema a sua immagine e somiglianza.
5

Gerardo

11/02/2015 11:07:50
Basta guardare e ascoltare un piccolo uomo come Matteo Renzi per capire quanto gli italiani sono masochisti di dare il voto a uno che diceva ai politici convintamente:"Se uno cambia partito deve andare a casa per rispetto degli elettori". Oggi, senza vergogna, dice e fa l'esatto contrario per soddisfare i suoi bisogni nevrotici, esattamente come tutti i politici che voleva rottamare
4

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook