Alcune città italiane per quanto concerne i processi civili stanno dando ai tribunali la possibilità di usare la telematica: una rivoluzione importante

Imperia
18:02 del 24/12/2014
Scritto da Gerardo

Nel nostro paese ci si lamenta spesso, in Maniera piuttosto legittima, della durata dei processi che spesso si chiudono dopo troppi anni. Il nostro sistema giuridico non è certamente all'avanguardia ma è ancora legato a tradizioni, usi e consuetudini piuttosto antiche che non fanno altro che rallentare la durata dei processi.

E' chiaro che anche la giustizia avrebbe bisogno di velocizzarsi e di liberarsi dalla burocrazia. Sarebbe necessario un utilizzo importante da parte delle tecnologie le quali permettono, intanto, di risparmiare molti soldi e poi consentono di velocizzare e non poco la macchina della giustizia sotto diversi punti di vista.

Anche in Italia si sta sviluppando, anche se ancora a macchia di leopardo, la rivoluzione telematica per quanto concerne le cause civili. Le province di Imperia e Savona hanno firmato un protocollo comune che obbligherà, a partire dall'inizio del nuovo anno, avvocati e consulenti a depositare gli atti giudiziari esclusivamente in via telematica.


Articolo letto: 1958 volte
Categorie: Internet, Sociale, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook