Oggi si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: purtroppo, però, l'epidemia non si placa, ecco cosa è accaduto ad Asti

Asti
18:00 del 25/11/2014
Scritto da Gerardo

Oggi si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con tante iniziative in diverse città d'Italia per cercare di prevenire un fenomeno dei nostri tempi purtroppo molto diffuso e al quale non sono ancora stati trovati seri e concreti rimedi. Gli episodi di violenza non si sono fermati nemmeno in queste ore.

In provincia di Asti, infatti, un uomo, al termine di un litigio con la propria compagna, ha minacciato la stessa con un coltello. I vicini si sono accorti che qualcosa non andava e, spaventati dalle urla, hanno chiamato la polizia che è prontamente intervenuta per fermare l'uomo.

Gesti come quelli dei vicini di casa sono importanti. Spesso, infatti, tra le mura domestiche le donne sono indifes e, dunque, è fondamentale che chi sappia qualcosa o abbia soltanto dei sospetti avvisi chi di dovere per fare in modo che le donne in difficoltà possano essere soccorse. Solo così si può cercare di evitare altre tragedie.


Articolo letto: 827 volte
Categorie: Cronaca, Cultura, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook