Nei furti spesso c'è anche una persona che si occupa di fare il palo, ovvero di segnalare l'arrivo di inquilini o poliziotti: ecco la loro paga

Pordenone
18:15 del 01/12/2014
Scritto da Gerardo

Spesso quando non si hanno a disposizione soldi per vivere oppure quando non ci si accontenta di poco ma si vuole arrivare a grandi traguardi senza lavorare si sceglie la via più semplice, ovvero si delinque. Un discorso che vale per italiani e per stranieri, ormai non ci sono più tante differenze.

Quando si commettono reati è giusto pagare, anche se bisogna fare comunque delle differenze. C'è chi arriva addirittura ad uccidere pur di fare soldi e di avere potere, c'è chi si accontenta di piccoli furti. In pochi si impegnano in Maniera attiva alla ricerca di un lavoro, la strada più facile fa comodo ma quanto può durare?

In alcune rapine, non in tutte, i ladri si organizzano portando con sè una figura che, pur non ricoprendo un ruolo importante sul piano operativo, permette di reagire in maniera veloce agli imprevisti che possono capitare quando si entra furtivamente in un appartamento. Stiamo parlando dei famoso 'palo'. A Pordenone i carabinieri hanno arrestato un albanese che ha dichiarato di svolgere occasionalmente questa mansione e che per ogni colpo per il quale viene ingaggiato la sua paga ammonta a 200 euro.


Articolo letto: 1103 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook