Frosinone: prof scomparsa. La famiglia offre 20mila euro | Ecco l’accaduto nella città laziale

Frosinone
10:05 del 13/11/2014
Scritto da Gerardo

Davvero una storia triste nella città laziale. Triste ed ancora più disperata è la famiglia della professoressa scomparsa in quel di Frosinone. Ecco l’accaduto.

Ventimila euro di ricompensa per chi riesce a dare notizie che permettano il ritrovamento di Gilberta Palleschi, l'insegnante di inglese scomparsa da11 giorni a Sora. Ad Annunciarlo in una conferenza stampa che si è tenuta a Sora è il legale della famigliadella donna, l'avvocato Massimiliano Contucci. «La famiglia ha offerto questa somma - ha dichiarato il legale -che subisce un aumento se le informazioni servono a trovare direttamente la donna in tutte le sue condizioni». Ciòsignifica anche se dovessero servire per ritrovare il suo corpo. «L'iniziativa l'ho anticipata alla Procura di Cassino- ha aggiunto - che indaga sull'accaduto. Certamente non hanno fatto i salti di gioia, ma certamente non potevano impedirci di fare una cosa che non è illegale». A proposito delle informazioni, «prenderemo in esame solamente informazioni oggettive finalizzate a dipanare questo mistero, niente segnalazioni o semplici indicazioni.Le notizie dovranno essere comunicate al mio ufficio attraverso il mio sito internet www.massimilianocontucci.it oal numero 0776832293».


Articolo letto: 808 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Frosinone -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook