Arrestati due imprenditori agricoli per una truffa ad danni dell' Inps:800 falsi braccianti assunti. Sequestrati beni per oltre 2 milioni di euro

Foggia
15:30 del 07/05/2013
Scritto da Alberto

A Zapponeta i carabinieri hanno fermato due imprenditori agricoli (ai dominciliari) con l'accusa di truffa ai danni dell'Inps per oltre due milioni grazie a false assunzioni di circa ottocento braccianti. Dal 2006 al 2010 secondo l'accusa sarebbero stati assunti 765 falsi braccianti destinatari di indennità di disoccupazione, maternità e malattia e di 83643 giornate lavorative fittizie. Sequestrati beni per due milioni e 250mila euro corrispondenti al valore della truffa.


Articolo letto: 1696 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook