La City supera New York e torna in vetta. Dietro salgono le quotazione delle città asiatiche, Hong Kong, Singapore, Tokyo e Seul. Zurigo e Francoforte le altre europee nelle prime venti. Milano solo in 65° posizione.

Palermo
11:45 del 29/09/2015
Scritto da Luca

La City supera New York e torna in vetta. Dietro salgono le quotazione delle città asiatiche, Hong Kong, Singapore, Tokyo e Seul. Zurigo e Francoforte le altre europee nelle prime venti. Milano solo in 65° posizione.

Due anni sono serviti alla capitale inglese per scalzare New York e riprendere la vetta della classifica dei migliori centri economici del mondo. Secondo l’indagine online condotta su oltre duemila addetti ai lavori dal Global Financial Centres Index di Z/Yen, think-tank guidato da Michael Mainelli (che ha sede a Londra), con 796 punti la città della Regina ha schiantato tutte le 85 rivali ricevendo il punteggio più alto in ogni voce presa in considerazione.

Dal contesto economico alla qualità della forza lavoro, dalle infrastrutture allo sviluppo del settore finanziario, dal costo della vita alla popolarità delle città e dal tasso di criminalità al comparto tecnologico, Londra è stata premiata per l’ecosistema creato e la capacità di essere ancora la porta d’ingresso per sviluppare un business in Europa. Una spinta ulteriore è arrivata poi dalla scomparsa delle incertezze in ambito fiscale, mentre non hanno pesato in Maniera rilevante le scelte sulle politiche per i migranti e neppure la delicata situazione che frappone il Regno Unito con buona parte dei paesi membri dell’Unione Europea.

In tema di business, poi, va notata anche la decisione (ancora sospesa) della banca HSBC, una delle più influenti del mondo, di chiudere il quartier generale londinese in risposta al prelievo sui profitti degli istituti di credito stabilito dal governo UK.

Tornando alla classifica, con New York in piazza d’onore (788 punti) a completare il podio è Hong Kong, che primeggia in Asia grazie alle garanzie offerte per gli investimenti stranieri. Seguono a ruota Singapore, in leggero declino, Tokyo, Seul (a testimonianza della crescita sul mercato globale della Corea del Sud), poi Zurigo, Toronto, San Francisco e Washington DC. Entro le prime venti posizioni troviamo Ginevra (13° posto), Francoforte (14° e in risalita di cinque posizioni grazie anche all’arrivo della BCE che qui ha aperto una nuova sede), Sydney (15°), centro nevralgico del Sud del mondo, Dubai (16° e primatista per il Medio Oriente in virtù di un parco infrastrutture che ha pochi eguali), e la sorpresa Lussemburgo (19° piazza) la cui politica fiscale attira tante grandi e piccole società.

Per trovare una presenza italiana, bisogna scendere fino al 65° posto di Milano, unica presenza tricolore nella graduatoria che certifica il declino dei poli russi, Mosca e San Pietroburgo, che pagano il dimezzamento del valore del rublo. Tolti i primi quattro centri, parecchio distanziati dai seguenti, il sondaggio rivela la crescita dell’Europa Occidentale che, oltre a Londra, Zurigo, Ginevra e Francoforte, vede 23 centri nei primi 85 con un balzo in avanti per Dublino e il primo inserimento del Liechtenstein. Nell’altra Europa, bene Varsavia e Istanbul (38° e 39° posto). L’incremento è il comune denominatore di tutti i centri della regione asiatica-pacifica mentre, nonostante la presenza in Top 10 o subito dietro, città come Chicago, San Francisco, Boston e Vancouver mostrano segni di sofferenza, al contrario di Toronto che è la regina del Nord America dopo la grande Mela. Scendendo in America Latina, San Paolo resta leader ma Rio de Janeiro avanza a grandi falcate grazie alla pioggia di denaro piovuta per l’organizzazione delle prossime Olimpiadi.


Articolo letto: 1734 volte
Categorie: Economia, Finanza


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Finanza - Londra - Economia - Soldi -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook