Feyenoord Roma, paura per ipotetica vendetta romanista. Ecco le indiscrezioni dall’Olanda.

Treviso
10:55 del 24/02/2015
Scritto da Gerardo

Sono oltre duemila i supporter della Roma attesi al 'De Kuip' di Rotterdam e la polizia teme possibili ripercussioni dopo gli incidenti provocato dai supporter orange nella Capitale ROMA - È massima allerta per il ritorno di Europa League tra Feyenoord e Roma in programma giovedì a Rotterdam, dopo gli scontri avvenuti nel centro della Capitale. In particolare, rivelano fonti investigative, si temono 'vendette' di gruppi di tifosi giallorossi che raggiungeranno la città olandese per assistere alla partita.

DUEMILA TIFOSI - Sono oltre duemila i supporter della Roma attesi al 'De Kuip' e fanno parte di diverse frange ultrà. Secondo quanto si apprende, i roManisti raggiungeranno Rotterdam in aereo, treno e pullman.

IL MESSAGGIO DELLA ROMA - In vista della sfida di Rotterdam per il ritorno dei 16/i di finale di Europa League contro il Feyenoord, la Roma ha emesso un comunicato rivolto ai tifosi giallorossi che seguiranno in trasferta la squadra di Rudi Garcia invitandoli "a tenere conto delle informazioni di viaggio diffuse dalle autorità olandesi". In particolare, evidenzia la società di Trigoria, il 26 febbraio - giorno della partita - ci sarà un solo treno speciale per i tifosi della Roma diretto dalla stazione centrale di Amsterdam al Feyenoord Stadium di Rotterdam.

 Il treno partirà dal binario 2B alle 17:15 e arriverà al Feyenoord Stadium alle 18:45. Il treno di ritorno per Amsterdam invece partirà dopo la partita, alle 23:50, e arriverà ad Amsterdam alle 01:15. La Roma, inoltra, informa i tifosi giallorossi anche della presenza di una fan zone presso il Vecchio Porto di Rotterdam da cui alcuni autobus partiranno in direzione Feyenoord Stadium alle 18:15. "La polizia di Rotterdam - conclude la nota - avverte che qualsiasi sostanza alcolica è vietata fuori dalla fan zone e che i tifosi che cercheranno di portare bevande alcoliche fuori dalla fan zone e sugli autobus o nel centro della città rischieranno una multa o l'arresto".


Articolo letto: 894 volte
Categorie: Calcio, Cronaca


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi degli scontri di Roma?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Adriano

24/02/2015 15:33:50
Mia esperienza personale: sono stato a Stamford Bridge (stadio del Chelsea), all'Emirates Stadium (Arsenal) e all'Allianz Arena (Bayern Monaco) e ho visto con i miei occhi famiglie intere entrare nella massima tranquillità tenendo per mano i loro bambini piccoli, e all'interno dello stadio nessuno che si azzardasse minimamente ad atteggiamenti provocatori verso la tifoseria avversaria. Il motivo? semplice, mi è stato spiegato: in Inghilterra e in Germania la polizia ha piena libertà di bastonare i teppisti da stadio senza dover rendere conto a nessuno, le leggi tedesche e inglesi proteggono le forze dell'ordine e i giudici tutelano i cittadini dai delinquenti. Questa si chiama civiltà; il resto, secondo me, sono solo parole
4

Mariano

24/02/2015 15:04:13
Chiunque arrivi in Italia, da qualunque nazione, continente, di qualunque colore e religione, si sente autorizzato a fare i cazzi suoi! Questa è ormai l'idea del nostro Paese ovunque.... terra allo sbando e di conquista. Gli stessi, quando arrivano in Germania, ligi, zitti e dritti! Purtroppo raccogliamo quanto seminato nei decenni scorsi.
4

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook