Evase dal carcere e uccise anziana: assassino confessa il delitto

Novara
17:45 del 17/12/2014
Scritto da Gerardo

A certa gente non interessa nulla avere una seconda oportunità e probabilmente non la meriterebbero neppure. Chi ha sbagliato una volta e vuole continuare a farlo deve essere punito in Maniera esemplare. Non tutti sono interessati a rifarsi una vita dopo aver già compiuto diversi reati.

Il problema è che spesso si compiono reati ancora più gravi di quelli compiuti in precedenza. Ci chiediamo come sia possibile continuare a sbagliare e a rovinare la vita a se stessi e agli altri e cosa ci sia nella testa di queste persone. Come spesso capita, ciò che più dispiace è che di mezzo ci vanno anche gli innocenti.

E' stato arrestato l'assassino che tre mesi fa uccise un'anziana donna in provincia di Novara. L'uomo si trovava in semilibertà ma era evaso e ne aveva subito approfittato per cercare di fare un furto. La vittima lo beccò con le mani nel sacco e lui la aggredì con una tale violenza al punto da ucciderla. L'uomo ha confessato il delitto.


Articolo letto: 1035 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook