Indagati 14 medici dell'Ospedale di Lecco: le accuse sono di truffa e abuso d'ufficio

Lecco
13:03 del 25/12/2014
Scritto da Gerardo

L'Italia abbonda di medici molto bravi a fare il loro lavoro con serietà e professionalità ma, purtroppo, abbonda anche di medici che non sempre si comportano bene e che, invece di pensare soltanto a fare il loro mestiere, pensano di arrotondare il loro stipendio facendo altro.

La Questura di Lecco ha da poco concluso le indagini preliminari ai danni di 14 medici dell'azienda ospedaliera di Lecco. I medici sono accusati, a vario titolo, di truffa aggravata, interruzione di pubblico servizio, falsità di materiale ed estorsione. Si tratta di due indagini tra loro collegate, la prima delle quali risale all'anno 2011.

Per la prima indagine sono indagate nove persone che sono accusate di concorso di reato nell'abuso d'ufficio e truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche. L'altra indagine, invece, è cominciata nel 2013 e vede coinvolte le rimanenti cinque persone. In tal caso le accuse sono di falso ideologico commesso dal pubblico ufficiale, attestazione di fatti non veritieri e abuso d'ufficio.


Articolo letto: 1080 volte
Categorie: Cronaca, Salute, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook