Elton John cambia idea: “io amo Dolce e Gabbana!”. Dopo l'appello al boicottaggio, "Sir" Elton John pare aver cambiato idea e ha dichiarato di "amare" i vestiti di Dolce e Gabbana e il loro stile

Roma
10:15 del 22/03/2015
Scritto da Gerardo

Dopo l'appello al boicottaggio, "Sir" Elton John pare aver cambiato idea e ha dichiarato di "amare" i vestiti di Dolce e Gabbana e il loro stile. "Tutta la mia band li indossa", ha aggiunto il cantante, regolarmente sposato con un uomo e padre di due figli. Il tormentone mediatico dello scontro fra i due stilisti siciliani e la star del pop inglese era iniziato con l'intervista di Panorama ai due stilisti, in cui i bambini figli di uteri in affitto e di inseminazione artificiale venivano definiti "sintetici". Un commento che aveva fatto andare su tutte le furie il baronetto Elton John, ma ora, appunto, pare essere arrivato il dietrofront.

Secondo quanto riporta la versione britannica di Grazia, durante un concerto a Las Vegas, negli Stati Uniti, il cantante 67enne, stimolato dalle domande del pubblico, ha appunto riconfermato il suo "amore" per il marchio e per i due stilisti. "Sentite, io amo i loro vestiti", ha detto mentre parlava fra una canzone e l'altra delle grandi personalità che hanno cambiato il mondo, citando Lady Diana e Nelson Mandela e poi, appunto, anche Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Sembra quindi pace fatta fra la star del pop e i due stilisti, anche se nuove sorprese nel tormentone mediatico del momento potrebbero essere dietro l'angolo.



Articolo letto: 1308 volte
Categorie: Moda, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Elton John - Dolce e Gabbana - Gay - Omosessuali -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook